Come Pagare Whatsapp sul Nostro Smartphone con Carta di Credito – GUIDA

doppie-spunte-blu-whatsappCome Pagare Whatsapp? E’ questa una delle domande che ci viene maggiormente rivolta da amici e parenti, magari poco avvezzi alle nuove tecnologie ed ai pagamenti online! Whatsapp in questo periodo è stata oggetto di tante guide ed articoli vista l’innovazione della doppia spunta blu inserita da pochi giorni per darci conferma di lettura del nostro messaggio inviato. Un’altra domanda che spesso ci viene fatta è: perchè devo pagare Whatsapp? 

Tutto questo clamore sul fatto che si debba pagare 89cent l’anno questa applicazione è sinceramente incomprensibile, una volta inviare un solo SMS costava tra i 10 e i 15 centesimi, ora ne possiamo mandare praticamente infiniti con soli 89cent all’anno, direi un ottimo risultato e un gran risparmio!

Il motivo che ha suscitato tale polemica è forse da imputare anche allo stesso team di sviluppo di Whatsapp, il quale pubblicò l’applicazione sugli store come gratuita finchè non fu deciso di cambiare la politica di vendita. Il servizio adesso viene  infatti lasciato gratuito per il solo primo anno di utilizzo, al termine del quale è richiesto il pagamento di un canone di 89 cents all’anno.

Sentendo i pareri di parenti e amici il problema principale su come pagare Whatsapp è che molti o non possiedono una carta di credito, o non si sentono sicuri a immettere i propri dati bancari per collegarla al proprio account del Play Store. Vediamo quindi come poter risolvere il problema.

Se possedete una carta di credito, ma temete possibili frodi o tentativi di clonazione, non preoccupatevi, visto che secondo un recente studio, l’Italia è tra i paesi più sicuri da questo punto di vista. Se siete particolarmente diffidenti, o semplicemente non possedete una carta di credito, è possibile utilizzare anche carte prepagate, in modo che possiate tenere sotto controllo la spesa e essere sicuri che non verranno prelevate somme maggiori di quelle che avevate precedente caricato sulla carta. A questo proposito vi suggeriamo tra le tante carte acquistabili online, la carta MasterCard di Paysafecard.

PaySafeCard

Tramite questa carta è possibile eseguire tutte le attività che si potrebbero effettuare con una normale carta di credito, evitando però tutti i potenziali rischi di frode a cui normalmente si potrebbe andare incontro. Bisognerà semplicemente registrarsi a creare un conto su Paysafecard e successivamente ricaricarla tramite il proprio conto della somma desiderata.  In questo modo si può avere la certezza che non verranno prelevate somme maggiori di quelle caricate sulla carta. Per maggiori informazioni sul funzionamento vi invitiamo a leggere direttamente la pagina informativa su https://www.paysafecard.com/it-it/prodotti/mastercard/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *