Cos’è una ROM Android? Tutorial Modding ABC

Si sente parlare spesso nel mondo del modding del termine ROM Android, ma pochi sanno cosa significa. Oggi cercheremo di fare chiarezza e di spiegarne il significato.

Con il termine ROM si indica, in modo improprio, il sistema operativo stesso. La ROM infatti non è altro che il firmware che ci permette di utilizzare il nostro smartphone. Effettivamente sarebbe più corretto chiamarlo firmware o sistema operativo, ma il fatto che quest’ultimo risiedi sulla ROM ( memoria di sola lettura ), ovvero installato su di essa, ne influenza la terminologia. Quindi da oggi sappiate che la parola ROM equivale praticamente al sistema operativo.

original

Bene fatta questa lunga premessa vediamo cosa significa nel mondo android. Ogni smartphone, Tablet, phablet che possediamo , necessita di un sistema operativo per funzionare correttamente. Il sistema operativo è un software che permette di avviare il dispositivo e di poterlo utilizzare correttamente. La distinzione più importante da fare è tra ROM Android stock e ROM modificata.

Con il primo termine si fa riferimento al sistema operativo android  che avrete sul vostro dispositivo appena uscito di fabbrica, senza modifiche e cambiamenti mentre con il secondo termine ( detto anche custom, ovvero modificato ) viene generalmente indicato un sistema operativo basato su android con alcuni miglioramenti, personalizzazioni grafiche da parte dei produttori e molto altro.

In realtà l’unica ROM Android stock è quella presente sui dispositivi nexus; le altre sono ROM modificate a livello grafico e di interfacce, dai vari produttori (Touchwiz, Sense, UXP)  o da persone chiamate Developers (sviluppatori) di sistemi operativi basati su android. Di quest’ultima sezione fanno parte la miriade di ROM modificate che impareremo a conoscere come la CyanogenMod, la AOKP, la Paranoid, la SlimRom, la MIUI ecc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *