HTC pronta a commercializzare un nuovo Desire 820 con CPU MediaTek

Senza ombra di dubbio le case produttrici migliori che ultimamente stanno sfornando smartphone top di gamma sono Samsung ed Apple, soprattutto la prima citata, nonostante questo, un’ altra azienda che si sta dando e non poco da fare in questo 2014 è HTC. Entrando più nello specifico, la casa produttrice HTC ha tutta l’ intenzione di puntare tutti i suoi sforzi sul suo phablet migliore che ha, il Desire 820 e si sta ufficialmente preparando nel miglior modo possibile a commercializzarlo, almeno inizialmente, in Cina in un modello interamente nuovo con CPU targata MediaTek.

Parlando delle specifiche tecniche, salvo cambiamenti dell’ultimo secondo, il nuovo terminale di HTC dovrebbe essere almeno esteticamente uguale al modello base, senza fare troppi giri, il Desire 820, con nome in codice WS, si distinguerà solo per la CPU octa-core MediaTek MT6595 inserito in alternativa al Qualcomm Snapdragon 615. Per chi ancora non lo avesse intuito, siamo di fronte allo stesso soc utilizzato sull’ MX4 di Meizu e recentemente esaltato da AnTuTu.

Desire 820

Per il resto tutti  gli altri componenti interni rimarranno uguali: schermo con una diagonale da 5.5 pollici e risoluzione in alta definizione, memoria ram da 2GB, rom da 16GB ampliabile, due le fotocamere, 13 megapixel per sensore posteriore e 8 per quello frontale, connettività LTE, piattaforma Android 4.4 KitKat.

Ora come ora la casa produttrice non ha voluto rilasciare altre indiscrezioni in merito all’uscita in commercio del dispositivo. Vi terremo aggiornati, ma da quel poco che sappiamo, la versione in Europa non arriverà mai. Che ne pensate a riguardo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *