iPad Pro, continuano i rumos: sottile come IPhone 6 e con speaker stereo

La domanda è sempre la stessa, “lo faranno o non lo faranno?”, ovviamente stiamo parlando di Apple e del suo iPad Pro, che secondo le indiscrezioni dovrebbe essere un tablet più grande di iPad Air 2.

Le voci si sono susseguite per quasi un anno, a tal punto da far pensare che il nuovo iPad Pro fosse finito nel dimenticatoio e che Apple non avesse più intenzione di produrlo. Ancora una volta però si ricorrono nuovi rumor riguardo iPad Pro. Le ultime notizie arrivano da un blog giapponese, Macotakara, che ha rivelato alcune ultime notizie riguardo il mondo Android con estrema precisione. Il sito afferma che Apple sia lavorando ad un tablet più grande con la quale competere al Microsoft Surface Pro 3, che sta avendo molto più successo rispetto ai suoi predecessori.

iPad Pro

A differenza delle precedenti voci che circolavano, dove l’iPad Pro veniva indicato come dotato di un display da 12,9 pollici, sembrebbe che il nuovo dispositivo abbia una diagonale da 12,2 pollici, sottile come la nuova generazione di iPhone. Il design del nuovo tableto non dovrebbe seguire le linee guida sposate da Apple con i suoi precedenti dispositivi con una display da una diagonale minore. Il nuovo iPad Pro dovrebbe essere più simile ad un MacBook Air, come dovrebbe essere per il set up della fotocamera frontale iSight. A quanto pare sul nuovo iPad Pro  non dovremmo però trovare la presenza del sensore TouchID. Le differenze con il predecessore iPad Air 2 dovrebbero continuare con un paio di altoparlanti frontali stereo e con microfoni dual-array

Le voci ovviamente risultano essere dei semplici rumors, e quindi vanno presi con estrema cautela, inoltre il compito principale di Apple sarebbe quello di ottimizzare l’OS per permettere di utilizzare il dispositivo nel meglio delle sue caratteristiche dovute ad un display particolarmente ampio. le ultime indiscrezioni danno come possibile data di uscita il primo trimestre del 2015, quando anche le case concorrenti di Samsung e Microsoft rilasceranno le loro nuove generazioni di tablet.

Fonte

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *