Motorola Moto G riceve Android Lollipop grazie alla CM12

La CyanogenMod 12 basata su Android 5.0 Lollipop approda anche sul Motorola Moto G (2013), portando così la nuova interfaccia grafica e le nuove funzioni integrate nella nuova versione. Essendo una CyanogenMod godrà presto delle funzioni che la stessa community di sviluppatori introdurrà nelle proprie ROM.

ARTICOLO Motorola-Moto-G--2014-_88274_1

SCHEDA TECNICA MOTOROLA MOTO G (2013)

Ovviamente, la build non è ufficiale, pertanto è ancora in fase di sviluppo, in fase alpha. Ciò significa che è una ROM fresca con molte cose che ancora non funzionano e/o devono essere migliorate, pertanto non consigliata per un utilizzo giornaliero, dunque la ROM è ancora molto lontana da quello che dovrebbe essere. Le funzioni che al momento non funzionano sembrano essere tante e abbastanza importanti per concederne l’utilizzo giornaliero.

A non funzionare è il Bluetooth, il Wi-Fi, la fotocamera, la connessione dati, l’audio e molte altre funzioni importanti che rendono la ROM inutilizzabile dal punto di vista funzionale. Dalla parte grafica, lo smartphone fa muovere più che egregiamente le animazioni introdotte da Android 5.0 Lollipop per un piacevolità di utilizzo (solo dal punto di vista grafico e non funzionale).

Insomma, come abbiamo detto precedentemente è ancora una ROM lontana per essere utilizzata quotidianamente per le varie funzioni non utilizzabili e molti lag da risolvere. E’ un progetto abbastanza importante per i possessori di questo smartphone che al momento possono solo provarla ma non utilizzarla quotidianamente per le varie cose che non funzionano. Quindi, come sempre vi raccomandiamo di installare questa ROM solo se siete esperti nel campo e se siete coscienti dei rischi che andate in contro installando questa ROM. Inoltre, vi ricordiamo di NON INSTALLARLA SUL VOSTRO TELEFONO PRINCIPALE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *