Scopriamo 5 trucchi per utilizzare al meglio Siri su iPhone o iPad

Una delle novità più rilevanti introdotte sugli smartphone in questi ultimi anni sono sicuramente gli assistenti vocali, che potrebbero costituire il futuro dell’evoluzione del mondo mobile, anche se ad oggi sono pochi quelli che sfruttano al meglio le funzionalità legate a tali servizi. Proprio per questo oggi andremo a scoprire 5 trucchi legati all’utilizzo di Siri su iPhone e iPad.

siri-new-ipad_t

La maggior parte di noi siamo ancora molto legati all’utilizzo del nostro smartphone con le mani, ignorando o non pensando che gli assistenti vocali possono fornirci un aiuto più rapido e veloce nell’effettuare determinate operazioni. Pensate ad esempio alla ricerca di una mail, tradizionalmente dobbiamo aprire l’applicazione, ed inserire nel campo di ricerca quello che vogliamo trovare, operazione che risulterebbe più semplice utilizzando Siri e chiedendogli la parola o contenuto che vogliamo trovare nelle caselle di posta.

Avete utilizzato Siri e siete rimasti scocciati dal fatto che spesso l’assistente vi interrompe quando la domanda non è ancora conclusa?Questo è dovuto al riconoscimento o meno delle pause tra una parola e l’altra ed al nostro modo di parlare, per ovviare a tale problema basta premere e tenere premuto il tasto home anche quando stiamo formulando la domanda a Siri.

Avete mai provato a far leggere una mail o un messaggio in arrivo direttamente a Siri, questa è sicuramente una delle funzioni dell’assistente vocale che vale il prezzo del biglietto.

Se avete moltissime applicazioni sul vostro device, e non volete girare minuti tra le pagine nel cercarne una, chiedete a Siri di aprirla, questo funziona sia pe rle app nativa che quelle di terze parti.

Infine Siti può essere molto di aiuto nel settaggio delle impostazioni del nostro device, permette infatti di richiamare i menù in modo rapido e veloce.

| via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *