E se Nokia avesse scelto Android al posto di Windows Phone? I Perchè di Questa Scelta!

E se Nokia avesse scelto Android al posto di Windows Phone? Perchè Nokia scelse nel lontano Febbraio 2011 di appoggiarsi esclusivamente al sistema operativo di Microsoft? Andiamo a scoprire insieme le motivazioni di questa scelta!

Era il febbraio 2011 quando Nokia annunciò di aver scelto Microsoft & Windows Phone come piattaforma primaria (e unica aggiungiamo noi) per gli smartphone. Nokia e Symbian sino a quel momento erano state una delle accoppiate più longeve del mondo elettronico e i fan erano sicuramente meravigliati di questa scelta che rivoluzionava tutta la linea produttiva dell’azienda finlandese.

Nokia era a un punto in cui, sicuramente, aveva bisogno di cambiare qualcosa nei suoi smartphone, perché Android e iOS erano entrambi superiori all’ormai obsoleto Symbian e l’altro OS MeeGo non era stato visto dagli utenti come una valida opzione per il futuro. C’è un’intervista alla BBC (del febbraio 2011) con Stephen Elop – allora amministratore delegato di Nokia – e Steve Ballmer – ex CEO di Microsoft – in cui Elop ammette che Nokia ” ha trascorso del tempo con colleghi di Google “ per esplorare l’ecosistema Android, ma anche di verificare che Windows Phone aveva da offrire molto di più (questa parole sono tutte ancora da verificare visto che anche oggi dove sono passati ben tre anni e mezzo, Android sembrerebbe ancora essere superiore, a nostro giudizio perlomeno).

Tuttavia, la motivazione principale rilasciata in quell’intervista (la quale noi prendiamo come la più probabile e veritiera) era “il volersi differenziare all’interno dell’ecosistema smartphone” (almeno secondo Stephen Elop)! Così, a partire da questa data, Nokia ha riposto tutte le sue speranze in Windows Phone, dicendo che, insieme a Microsoft, avrebbe creato smartphone in grado di distinguersi dalla folla.

Ma che cosa sarebbe successo se Nokia avesse scelto Android? Ve lo siete mai chiesti? Naturalmente non è facile dare una risposta a queste domande, allora, divertiamoci a guardare come sarebbero stati alcuni prodotti dell’azienda finlandese con a bordo Android al posto di Windows Phone, partendo dal presupposto che Nokia se avesse davvero scelto Android come il suo nuovo sistema operativo per smartphone nel 2011, i suoi dispositivi Lumia avrebbero avuto forme differenti, probabilmente.


In realtà, Nokia ha rilasciato smartphone Android: i modelli sfortunati Nokia X all’inizio di quest’anno e li abbiamo anche testati, ecco qui la nostra recensione => Recensione Nokia X Android Dual Sim – MobileOS.it. Tuttavia, questi non erano veri e propri dispositivi Android, perchè eseguono una versione molto rivisitata del sistema operativo di Google che è stato sicuramente personalizzato per introdurre servizi e alcune caratteristiche e per permettere ad Android di girare su un hardware particolarmente scadente.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *