Smartphone Samsung: Nel 2015 saranno il 30% in meno

Come abbiamo già scritto nel nostro articolo sul calo di popolarità degli Smartphone della Samsung, la casa coreana, per migliorare il proprio business e ritornare nelle grazie degli utenti e far si che acquistino più volentieri i suoi dispositivi, sta ora pianificando lo schema di denominazione ed ora ha ufficialmente affermato che, nel 2015, gli Smartphone Samsung saranno il 30% in meno rispetto al 2014.

Samsung

Robert Yi, capo delle relazioni con gli investitori, ha annunciato che saranno tagliati gli Smartphone Samsung di basso e medio livello in modo tale da aumentare il numero di componenti condivisi tra tutti i dispositivi e, in tal modo, risparmiare sui costi di produzione e favorire la propria economia.

Quindi, nel prossimo anno, sembra normale pensare che, la maggior parte degli Smartphone Samsung che usciranno dalle fabbriche del colosso coreano avranno a bordo lo stesso hardware. Si spera però che lo stesso, sui dispositivi di livello superiore, offrirà maggiori prestazioni, come avviene sui telefoni delle altre case produttrici come Motorola, Xiaomi ed altri.

Perchè fa tutto ciò? Qual è il suo obiettivo? Per il 2015, la casa coreana, vuole tornare ad avere un margine di guadagno con una percentuale a due cifre, per questo, ridurre il numero degli Smartphone Samsung sarà certamente di aiuto; per far si che gli utenti scelgano di acquistare i loro Smartphone invece che quelli di un’altra casa produttrice. L’azienda dovrà però creare dei dispositivi davvero eccezionali se vorrà migliorare il proprio business ed aumentare quindi la produttività. Staremo a vedere!

 
Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *