Video 4K riproducibili su iPhone 6 grazie al chip A8

Durante la presentazione dei nuovi iPhone 6 effettuata da Apple, era stata accennata la possibilità di realizzare video in formato 4K, ma non quella di riprodurli su tali dispositivi, se non attraverso delle applicazioni di terze parti apposite. Gli sviluppatori del programma WALTR hanno però scoperto che i nuovi device della casa californiana sono anche in grado di riprodurre tali video ad alta definizione.

Chip-A8-Apple

La scoperta è stata fatta dagli sviluppatori di WALTR, applicazione che ci consente di caricare rapidamente i file video per iPhone che non sono supportati da iTunes, come i file FLAC e MKV senza passare dal programma iTunes. Essi hanno scoperto la possibilità nativa di riprodurre i video 4K con gli iPhone 6 grazie alla tecnologia insita nel chip A8, montato su entrambi i modelli da 4.7  e 5.5 pollici.

Apple sembra che stia focalizzando l’attenzione sul formato video ad alta risoluzione sull’intera gamma di dispositivi, dopo il rilascio del nuovo iMac Retina 5K che ha introdotto un nuovo standard di visualizzazione nel campo dei computer, ora Apple potrebbe estendere tale cambiamento anche ad altri prodotti quali la Apple tV.

Faremo attenzione quindi nel capire quando Apple andrà a sdoganare l’utilizzo dei video in formato 4K sui propri nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *