Android Auto potrà fare a meno dello smartphone

Android Auto, il software mobile che ha come obiettivo rivoluzionare l’esperienza automobilistica di tutti gli utenti, potrebbe fare a meno dell’utilizzo dello smartphone per il suo funzionamento.

Android Auto

Infatti, sembra che questo sistema operativo per le automobili potrebbe essere direttamente integrato all’interno dei dispositivi del veicolo interessato e il tutto potrebbe arrivare sul mercato entro il prossimo anno.

Android Auto consente, in modo particolare, di controllare, senza mettere più in pericolo l’incolumità di chi guida, differenti funzioni del proprio mezzo, dalla gestione della musica a quella relativa al navigatore. Ed ora potrebbe davvero non necessitare più neppure della presenza del telefono.

E per il progetto, ovviamente, Google ha avuto la necessità di concordare una linea comune con le case produttrici di automobili. Molte di esse, da Fiat a Suzuki, da Seat a Renault, hanno deciso si iniziare una partnership con Google per integrare il nuovo sistema all’interno delle prossime auto in produzione.

Fino ad ora i sistemi per evitare che l’utilizzo del telefono potesse provocare incidenti sono rimasti abbastanza statici: dagli auricolari alla possibilità, grazie agli assistenti vocali, di eseguire alcune operazioni utilizzando la propria voce. Tuttavia, ognuna di queste proposte vedeva sempre la necessità di avere a disposizione un telefono, elemento che, ora, non sarà più necessario grazie ai nuovi progetti in cantiere per Android Auto e la sua integrazione nei prossimi veicoli di tutto il mondo.

 
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *