Bracciali smartband Lenovo, nasce un accordo con Fenda Tec per la produzione

Arrivano nuove rivelazioni sui bracciali smartband Lenovo, l’entrata della società asiatica nel settore degli indossabili è ormai certa ma DigiTimes riporta l’annuncio di un accordo siglato da Lenovo con Fenda Technology per la produzione di dispositivi indossabili.

L’accordo tra due realtà per produrre i bracciali smartband Lenovo verrà presentato ufficialmente al CES 2015 di Las Vegas (6-9 gennaio). Il presidente e CEO di Lenovo, Yang Yuanqing, aveva detto recentemente che la casa cinese stava sviluppando un progetto collegato ai dispositivi indossabili.

 

Nei mesi scorsi, erano state pubblicate alcune foto del bracciale Lenovo Smartband che dovrebbe avere un sensore cardio e un led di notifica SMS. Il bracciale smart Lenovo è conosciuto anche con la sigla SWB100 presente nalla certificazione FCC. Non si sa ancora di preciso la data di uscita di questo nuovo prodotto, ma le sue funzioni sono certe: ora e dati sull’attività fisica (solite cose: calorie, km, obiettivo e via dicendo); calcolo battito cardiaco, sveglia con modalità sleep e vibrazione integrata, notifica chiamate e sms, messaggi personalizzati. Il nuovo bracciale smartband di LEnovo avrà certificazione IP67, quindi sarà resistente ad acqua e liquidi. Arriverà con Apps specifiche per Windows 8 (o 10), Android e iOS. I futuri indossabili di Lenovo potranno connettersi via Bluetooth 4.0 LE e avranno autonomia stimata per 7 giorni con ricarica breve di circa 8 ore.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *