Nexus 6 aveva un sensore di impronte, ma è stato rimosso prima del lancio

Nexus 6 è un dispositivo davvero molto interessante, ma allo stesso tempo stiamo parlando di uno smartphone davvero troppo discusso, ci sono stati davvero moltissime incertezze sia per quanto riguarda il prezzo sia per quanto riguarda la vendita del prodotto stesso, che tra l’altro qui in Italia attualmente è solamente prenotabile quindi vi arriverà a seconda del periodo, sarà stesso Google a segnalarlo.

Nexus 6

Ma a quanto pare Google ci ha nascosto una cosa, importante perchè poteva essere davvero un passo in avanti in più per quanto riguarda Android, ma in fin dei conti non è stato così a quanto pare.

Nexus 6 doveva avere di fatto il sensore di impronte digitali, in realtà quando inizialmente questo dispositivo veniva chiamato Motorola Shamu già lo aveva, ma a quanto pare Google in un momento successivo lo ha praticamente rimosso, di conseguenza non siamo stati in grado di capire se questo prodotto lo aveva davvero o meno questo lettore di impronte digitali.

Ma un’altro indizio che Google lo avesse rimosso è il fatto che le Api di Android Lollipop al loro interno hanno anche una parte di codice dedicata proprio a questo che Google ha voluto comunque nascondere, ma a quanto pare c’è riuscito solamente in pare e non in totalmente.

Dovremmo vedere seriamente all’interno del changelog che ci porterà ad avere Android 5.0.1 Lollipop, alla quale attualmente Google ancora ci sta lavorando per correggere tutti i vari bug e tutti i problemi di immaturità che ha Android 5.0 Lollipop.

Che ne pensate della mancanza del sensore delle impronte digitali rivolte a questo dispositivo? Potrebbe esservi stato utile sul serio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *