Samsung Galaxy Note 4: arrivano i primi benchmark con lo Snapdragon 810

Samsung Galaxy Note 4: è un device che sappiamo benissimo è stato lanciato con il SoC Snapdragon 805, ma molti ci sono rimasti un po’ di stucco perchè si aspettavano che Samsung anticipasse un po’ tutti lanciando appunto il Note con lo Snapdragon 810, un processore che in fin dei conti è vero che cambia poco, ma anche se cambia poco comunque permette davvero di fare tanto perchè stiamo parlando in fin dei conti di un octa-core che promette anche qualcosa in campo di risparmio energetico, o almeno questo è ciò che promette Qualcomm.

Samsung Galaxy Note 4

Se la casa coreana dovesse lanciare veramente un Samsung Galaxy Note 4 con questo tipo di SoC nella maggior parte dei casi sarà un dispositivo che sarà dedicato solamente ad un determinato mercato, e questa non è una bella notizia dato che in fin dei conti stiamo parlando di un prodotto e di una piattaforma che potrebbe venir utile anche al nostro mercato, ma il ragionamento di Samsung a quanto pare sarà per quanto riguarda la connettività e le antenne che porterà questo dispositivo ad essere venduto solamente nel mercato estero, quindi quello coreano.

Sicuramente è un dispositivo importante dato che per ora è il primo che si mostra con questa piattaforma, il benchmark da un punteggio abbastanza importante, ma sappiamo anche che in fin dei conti non è il benchmark che conta, ma più che altro sono le potenzialità della piattaforma e in questo caso del processore stesso, ma stiamo parlando comunque di un benchmark davvero molto importante.

Ecco la foto:

Samsung Galaxy Note 4

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *