Samsung Z1 primo dispositivo con sistema Tizen verrà lanciato a Gennaio

Dopo l’annuncio del rilascio previsto per la data del 10 Dicembre, l’indiscrezione è ufficiale. Secondo quanto ha affermato un dirigente Samsung in queste ultime ore, il Korea Economic Daily ha fatto sapere che salvo eventuali imprevisti in data 18 Gennaio 2015 farà la sua comparsa sul territorio indiano il tanto discusso Samsung Z1, siamo davanti al primo device che vanta di avere la piattaforma mobile Tizen 2.3 basato su Linux e che sarà il primo di una nuova serie di telefoni ultra low-cost che andranno a collocarsi nella fascia bassa del settore mobile.

Da diversi mesi, l’azienda di origini sud-coreana aveva l’intenzione di lanciare in commercio un telefono con piattaforma Tizen che dovrebbe assomigliare e non poco ad Android. Tizen è stato progettato come una piattaforma open destinata ad arrivare nel mondo dei telefoni e il primo ad usufruire delle sue funzionalità sarà il Samsung Z1.

Samsung Z1

 

Detto questo, analizziamo meglio le specifiche tecniche del terminale citato qua sopra: partendo dallo schermo troviamo una diagonale da 4 pollici, la risoluzione è WVGA pari a  800 x 480 pixel, spostando la nostra attenzione sulla CPU il modello in questione è Spreadtrum SC7727S con due core che lavorano a 1.2Ghz, GPU ARM Mali-400, due le fotocamere presenti, posteriore da 3.2 megapixel e frontale VGA, possibilità di utilizzare due sim, ram da 512MB, connettività 3G, WI-FI,Bluetooth.

In conclusione, ci teniamo a ricordarvi come Samsung sta già utilizzando Tizen su diversi suoi smartwatch, ma dovremo aspettare l’arrivo ufficiale del Samsung Z1 per provare finalmente tutte le funzioni offerte da Tizen. Il dispositivo dovrebbe costare intorno a 73 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *