Test Fotocamera Nexus 6: Ecco come si comporta il nuovo smartphone di Google su Foto e Video!

Test Fotocamera Nexus 6: in questo articolo andremo a vedere come si comporta il nuovo smartphone di Google dal punto di vista fotografico e vedremo quali sono i risultati raggiunti dal dispositivo nei nostri test. Prima di cominciare, vogliamo ricordarvi che già da ieri vi abbiamo fornito tutte le foto dal vivo del prodotto e già alcuni risultati raggiunti dal dispositivo su AnTutu, potete trovare tutto il materiale in questo articolo: Video Anteprima Google Nexus 6: Unboxing, Foto, VS con il Samsung Galaxy Note 4 e Primo Avvio!

Google Nexus 6 ha una scheda tecnica davvero di rilievo, ora andremo a ricapitolare brevemente le principali caratteristiche del dispositivo: (QUI LA SCHEDA TECNICA COMPLETA)

  • Display QHD AMOLED da 5,96″ 2560 x 1440 (493 ppi)
  • CPU quad core Krait 450 da 2,7 GHz (Qualcomm Snapdragon 805 SOC)
  • Fotocamera posteriore da 13 MP con stabilizzatore ottico (+2 MP) e Doppio Flash Led – Video 4K
  • 3 GB di Ram
  • 32 / 64 GB di memoria interna (NO micro SD) + Nano Sim
  • WIFI, 3G + LTE, NFC, Bluetooth, GPS
  • Android 5.0 Lollipop
  • 82,98 mm x 159,26 mm x 10,06 mm – 184g di Peso
  • Batteria: 3220mAh

Video Anteprima Google Nexus 6 2014-12-18 20.36.22-2


Test Fotocamera Nexus 6

Dal punto di vista software la camera del nuovo prodotto di Google non ha clamorose particolarità, è abbastanza minimale e permette di scegliere tra video, fotocamera, sfocatura obiettivo, panoramica, foto sfera e di settare le impostazioni sulla risoluzione e la qualità dell’immagine arrivando sino a 13 MP (in 4:3) per le foto e alla definizione 4K per i video, per il resto tolta la scelta dell’esposizione manuale, HDR e poco altro non abbiamo tante opzioni da poter valutare.

Dal punto di vista tecnico, ricordiamo che il sensore montato è da 13 MP, con obiettivo e apertura focale f / 2.0, doppio flash LED circolare e fotocamera anteriore da 2.1 MP che permette di registrare i video fino al full HD.

Per quanto riguarda la rapidità di scatto, questa risulta essere buona, forse non ottima, abbiamo visto altri prodotti scattare molto più rapidamente di questo Nexus 6, iPhone 6 e Galaxy Note 4, giusto per citarne due; inoltre la messa a fuoco non sempre risulta essere rapida e delle migliori e questo rallenta un po’ le operazioni di scatto, ci spieghiamo meglio, abbiamo notato che altri smartphone, come i due citati in precedenza, riescono a mettere a fuoco gli oggetti più rapidamente e con più precisione: nei video e nelle foto a fine l’articolo si può notare proprio questo.

Dal punto di vista della qualità degli scatti, questi sono davvero buoni e con tanta luce il telefono si comporta molto bene, i colori sono abbastanza fedeli e non sbiaditi, forse rispetto agli altri terminali citati si nota un po’ più di rumore, meno precisione e meno luminosità nelle foto realizzate con poca luce e in notturna, dal doppio flash LED circolare non siamo rimasti impressionati, ci saremmo aspettati qualcosa di più.

Per quanto riguarda i video in 4K (ma anche Full HD), la stabilizzazione ottica funziona molto bene e lo zoom digitale non sgrana particolarmente permettendo di avvicinare in modo discretamente nitido gli oggetti, si nota qualche problemino in più solo quando si vanno ad inquadrare soggetti molto ravvicinati, il telefono perde un po’ la messa a fuoco. La fotocamera secondaria non è di grandissima qualità e produce selfie mediocri.

FOTO CARICATE IN ORIGINALE (abbiate pazienza con connessione lenta, oppure scendete poco più in basso):

FOTO RIDOTTE PER VISIONE WEB CON CONNESSIONE LENTA:

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *