Adobe Lightroom è sbarcato su Android

In questi anni si è visto sempre che Adobe, nota software house, ha sempre favorito tutti i dispositivo iOS da quelli Android, ne è un chiaro esempio Adobe Lightroom – una suite per la modifica di file raw e tanto altro – che a distanza di un anno dal rilascio nell’App Store è arrivato anche su Android. Vediamo le features della suddetta applicazione.

1 opener4-640x562

Come già spiegato precedentemente questa applicazione, Adobe Lightroom, ha delle features davvero incredibili: difatti in esso si potrà modificare tutte le immagini, che son state scattate con una reflex (ad esempio), con diverse funzioni prelevate dalla versione desktop (come ritaglia e la possibilità di modificare i parametri di nitidezza, contrasto ecc..). Inoltre, esso riuscirà ad integrare efficacemente più dispositivi attraverso un cloud davvero potente.

Ricordiamo che Adobe Lightroom necessita di un abbonamento, articolato in più piani, per poter usufruire di tutte le sue features – ma naturalmente avrà un periodo di prova dalla durata di 30 giorni. Ecco i piani di abbonamento:

  • Piano Fotografia Adobe Creative Cloud;
  • Creative Cloud – Programma di fotografia Photoshop;
  • Piano completo Creative Cloud;
  • Creative Cloud, versione per studenti e docenti;
  • Piano completo Creative Cloud for teams;

Invece c’è anche da sottolineare i requisiti raccomandati per far girare in maniera egregia questa applicazione, ovvero:

  • Processore Quad-Core Arm V7 operante ad una velocità clock di almeno 1.7 GHz;
  • Memoria: 1 GB di RAM e almeno 8 GB di spazio interno;
  • Android 4.1 Jelly Bean e superiori.

Insomma, un applicazione essenziale per chi utilizza tutte le applicazioni Adobe e interagisce costantemente con il mondo della fotografia. L’applicazione, ovviamente, è presente nel Google Play Store gratuitamente e sarà possibile scaricarla attraverso il seguente badge.

Adobe Photoshop Lightroom
Developer: Adobe
Price: Free
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *