Aggiornamento Android Lollipop Samsung Galaxy Note 3 Disponibile: Ecco il Link per il Download!

Android-Lollipop definitivoAggiornamento Android Lollipop Samsung Galaxy Note 3 – Ecco la nostra guida per aggiornare il vostro dispositivo! Solo i proprietari di questo smartphone e di questo MODELLO di Samsung Galaxy Note 3: SM-N9005 potranno aggiornare il proprio dispositivo al firmware più recente con mezzi non ufficiali. Se avete voglia di procedere all’aggiornamento ad Android Lollipop senza attendere il rilascio ufficiale per l’Italia di Samsung, questa guida fa al caso vostro!

Aggiornamento Android Lollipop Samsung Galaxy Note 3 – TUTTO IL NECESSARIO:

  • È necessario avere un PC Windows, perché la ROM Samsung deve essere “flashata” tramite programma Odin, questo tipo di programma è disponibile (in maniera ufficiale) solo su Windows. Vi è una versione per browser su Mac scritto in Java e Samsung Kies per Mac conterrà i driver USB necessari. Tuttavia, se ne sconsiglia l’utilizzo.
  • Avrete bisogno di un Samsung Galaxy Note 3 modello SM-N9005 (32GB) e del seguente firmware => scaricare qui. Decomprimete l’archivio in una cartella di vostra scelta. Questa è una versione no brand del più recente firmware 5.0 Lollipop di Android per il Galaxy Note 3.
  • Avrete bisogno dei driver USB Samsung installati sul computer – scaricare qui.
  • Avrete bisogno di Odin 3.09 sul computer – scaricare qui. Questo è lo strumento per flashare ROM per smartphone e tablet Samsung Android. Non ha un vero e proprio processo di installazione, basta estrarlo dall’archivio.
  • È necessario caricare il Galaxy Note 3 fino a quando è raggiunto e superato l’80% di batteria rimanente.
  • Assicuratevi di controllare il numero di modello del Galaxy Note 3 prima di procedere! Andate su Impostazioni -> Info sul telefono -> numero di modello! Ricordate che deve essere SM-N9005 da 32GB!
  • Ricordate di fare il backup dei dati che vi servono perché tutto quello che avrete sul dispositivo sarà cancellato, inoltre si consiglia di eseguire il backup dei file PIT utili se qualcosa andrà storto: aprite il Prompt dei Comandi e digitate:
    adb shell su -c "dd if=/dev/block/mmcblk0 of=/sdcard/My-N9005.pit bs=1 skip=17408 count=4244"
    adb pull /sdcard/My-N9005.pit
  • Inoltre, vi ricordiamo che l’aggiornamento del firmware cancellerà tutti i dati memorizzati, fate in modo di avere una copia di backup per i dati che vi servono, perchè tutto verrà perso!
  • Non saremo giudicati responsabili se i risultati del processo di aggiornamento danneggeranno il vostro dispositivo, fate tutto con attenzione, non ci assumiamo nessuna responsabilità.

 

Aggiornamento Android Lollipop Samsung Galaxy Note 3 – GUIDA

1. Attivate la modalità Debug USB sul Galaxy Note 3 da Impostazioni -> Opzioni Sviluppatore. Se non riuscite a trovare nel menu le Opzioni Sviluppatore, queste probabilmente sono nascoste: andate su Impostazioni -> Info sul dispositivo -> Numero di build, quindi tappate su Numero di build sette volte, questo sbloccare la modalità.

2. Spegnete il Samsung Galaxy Note 3. Poi, riavviarlo in Download Mode tenendo premuto Home + Power + Volume giù. Quindi, premere il Volume SU per entrare in Download Mode.

3. Avviate Odin (in modalità Amministratore). Ora, collegate il Galaxy Note 3 al computer e vedete se appare l’ID: COM con il numero della porta COM, se c’è significa che Odin ha rilevato il dispositivo e siamo a posto.

Aggiornamento Android Lollipop Samsung Galaxy Note 3

4. Ora, fate clic sui vari pulsanti come AP, accedete alla cartella in cui è stato estratto l’archivio firmware (scaricato in precedenza) e selezionate il file .tar.md5. Poi inserite e spuntate il tutto come in foto (selezionate anche i file PIT realizzati in precedenza), se è tutto ok e se ve la sentite di correre il rischio, fate clic sul pulsante Start di Odin. Quando l’aggiornamento sarà completato, il Samsung Galaxy Note 3 si riavvierà automaticamente e avrete il nuovo firmware di Android 5.0 Lollipop. ATTENZIONE IL PRIMO AVVIO SARA’ MOLTO LUNGO, SINO A 10 MINUTI, SIATE PAZIENTI E NON DISPERATE! È ora possibile scollegare il phablet dal computer. Abbiamo Finito, Bravissimi!

 

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *