Aggiornamento per LG G2 a Lollipop in Corea e presto in Europa!

Nelle ultime settimane si sono susseguite numerose news, per quanto riguarda l’aggiornamento per LG G2 a Lollipop, e oggi siamo pronti per darvi belle notizie. Arrivano direttamente dall’oriente, in particolare dalla Corea, dove il modello asiatico dell’LG G2 ha già ricevuto l’ultima versione di Android, Lollipop 5.0.

LG-G2 miniatura

 

L’aggiornamento è arrivato tramite OTA , ed è scaricabile attraverso lo smartphone nella sezione aggiornamenti di sistema. Già nelle scorse settimane, sono trapelate in rete sia notizie riguardando l’update a Lollipop, sia un video che mostrava suddetto aggiornamento sull’ LG G2 e oggi pare che il tutto sia diventato realtà, almeno per lo smartphone Coreano. La versione del firmware è la stessa mostrata nel video, ovvero la V30D, ma ATTENZIONE perchè questa versione non funzionerà sull’ LG G2 Italiano. Il motivo è semplice: nella versione Coreana dello smartphone, ci sono alcune differenze hardware che non sono presenti sul nostro modello ( o comunque sul modello europeo ) e questo provocherà un malfunzionamento generale nelle prestazioni del dispositivo. Attenti quindi ad installare questa versione.

Dai primi video proposti in rete, si può subito scorgere un netto passo in avanti da parte di LG per aver ridisegnato l’interfaccia, adattandola meglio a quella dell’attuale top di gamma. La grafica è curata nei particolare e molto piacevole da vedere, con i colori e le trasparenze, che si adattano perfettamente al nuovo stile grafico di Lollipop. Ovviamente con l’arrivo di Android 5.0 Lollipop, vengono introdotte tutte le novità software di questa release  con il nuovo stile delle notifiche, il multiutente e tutte quelle piccole migliorie non visibili graficamente, ma presenti a livello del sistema.

L’aggiornamento dovrebbe arrivare nei prossimi giorni anche qui in Europa, in quanto è pronto anche per l’LG G2 versione europea. Secondo le ultime indiscrezioni infatti, Lollipop arriverà nel Q1 2015 quindi nei primi mesi a seguire. Non vi resta che  entrare nelle impostazioni e aspettare la notifica di aggiornamento del sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *