Browser Spartan, una nuova icona per il Web su Windows 10

Browser Spartan sostituirà Internet Explorer, è la novità 2015 che potrebbe arrivare insieme al nuovo sistema operativo Windows 10, una piattaforma innovativa perché universale ovvero è sia un sistema operativo desk che un sistema operativo mobile, in sostanza computer e dispositivi mobili interagiranno con un solo sistema operativo facilitando gli scambi cloud e l’usabilità dei contenuti.

Il browser Spartan si collegherà proprio a queste innovazioni, correggendo tutti quei difetti che quasi hanno mandato in crisi lo storico Internet Explorer, ecco ulteriori dettagli.

Spartan_windows_10_microsoft_browser_internet_1-800x500_c

E’ stato The Verge a pubblicare le prime indiscrezioni relative al nuovo browser Spartan. Il nuovo servizio di navigazione Web sarà introdotto in Windows 10, quindi al momento della presentazione del futuro sistema operativo il nuovo browser Spartan sarà già integrato esattamente come quando aprivamo i vecchi Windows e trovavamo l’incona di Internet Explorer.

Il nuovo Browser Spartan integrerà delle funzionalità inedite nei programmi virali, si potranno annotare le pagine web con un pennino, maggiore condivisione grazie a OneDrive. Cortana si integrerà al nuovo Browser Spartan, l’assistente digitale potrà effettuare ricerche vocali dalla barra degli indirizzi. Inoltre, viene risolto proprio l’elemento che infastidiva nell’utilizzo di Internet Explore. Il browser Spartan sarà più ordinato con un nuovo modo più semplice e meno invasivo nello spazio di lettura di condividere cartelle, schede, gruppoi di informazione. Verranno introdotti temi personalizzati e inoltre è confermata la compatibilità mobile con iOS e Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *