CyanogenMod ROM abbandona il supporto per Galaxy SII e Galaxy SIII

Arrivano brutte notizie per tutti gli amanti del modding, se sono possessori di un Samsung Galaxy sII o di un Galaxy sIII, in quanto il team CyanogenMod ha abbandonato il supporto. Sono stati fiorenti i periodi in cui tutti i possessori degli smartphone top di gamma di Samsung, potevano godere della ROM più famosa e diffusa nel palcoscenico del moddign, ovvero la CyanogeMod ROM.

cyanogenmod-121 definitivo

 

E anche se il tempo passava, il team ha sempre supportato i vari dispositivi in maniera egregia , con aggiornamenti mensili , fino a raggiungere la fase “stable” delle ROM, in cui funzionava praticamente tutto, o comunque la ROM poteva essere utilizzata giornalmente. Dopo che il Samsung Galaxy sII e il Galaxy sIII, sono stati abbandonati da Samsung per quanto riguarda gli aggiornamenti ufficiali, ci ha pensato CyanogenMod ha portare un pizzico di felicità e buon senso sugli smartphone della casa Coreana, prima con Jelly bean e successivamente con Kitkat, fino alla versione 4.4.4. Insomma una vera e propria rivalsa dei dispositivi che Samsung ha subito accantonato, marchiandoli come ” non idonei a nuovi aggiornamenti “.

Sia per una questione di marketing , sia perchè i dispositivi hanno superato i 18 mesi di aggiornamenti garantiti, ecco che subentrano le custom ROM a dare una mano ai clienti. Tuttavia questa volta pare che neanche quest’utlime possano far nulla per fermare l’inarrestabile fuga di notizia di CyanogenMod che ha praticamente lasciato a bocca asciutta tutti i possessori di Galaxy SII e Galaxy SIII a causa del mancato rilascio dei driver della GPU Exynos made in Samsung. I driver costituiscono un tassello importante per il funzionamento delle varie parti di un sistema e se proprio quelli della scheda video non sono compatibili, immaginate che sia quasi impossibile realizzare una ROM stabile e quindi continuare lo sviluppo.

Questo è quello che è successo ai dispositivi Samsung che per il momento non riceveranno il supporto ufficiale da parte del team CyanogenMod alla versione Lollipop 5.0, ovvero alle CM12. Non escludiamo la presenza di ROM non ufficiali basate sull’ultima versione di Android o un ripensamento da parte di CyanogenMod, ma per il momento godetevi tutte le numerosissime ROM preseti per questi dispositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *