Dell Venue 8 7000 annunciato e inizio della vendita a 399$

Nel corso degli ultimi mesi del 2014 abbiamo parlato del Dell Venue 8 7000, un tablet che ha caratteristiche tecniche uniche e un prezzo davvero vantaggioso, infatti oggi è stato annunciato dalla sua casa produttrice al CES 2015 di Las Vegas e in contemporanea alla sua presentazione è stato resto disponibile alla vendita da diversi rivenditori ufficiale, come BestBuy. Vediamo innanzitutto le sue caratteristiche tecniche ufficiali diramate nel corso del suo annuncio e il relativo prezzo di vendita.

dell-venue-8-7000-featured-630x517

Dall’immagine in alto, possiamo notare il suo design: molto minimale ed elegante difatti questo tablet sarà molto sottile e ancora si dovrà capire quanto la scocca sia ergonomica come tutti gli altri tablet della stessa fascia di prezzo e di grandezza del display. Inoltre, questo Dell Venue 8 7000 pur avendo un prezzo alto ha sempre una relazione qualità prezzo ottima; infatti esso sarà dotato di:

  • Display OLED da 8.4 pollici con una risoluzione da 2560×1600 pixel;
  • Processore Intel Bay Trail Atom Z3580, nessuna notizia sulla velocità di clock;
  • Memoria: 2 GB di memoria RAM / 16 GB di storage (espandibili con slot per le MicroSD);
  • Connettività: WiFi, Bluetooth e NFC;
  • Sistema operativo basato su Android 4.4.4 KitKat.

Seppur non disponiamo di notizie sul suo aggiornamento alla nuova versione del robottino verde, questo tablet il Dell Venue 8 7000 dispone di ottime caratteristiche tecniche che gli conferiscono una potenza di calcolo non indifferente e che gli conferisce la possibilità di effettuare qualsiasi cosa. Ma ritorniamo al dunque poiché durante la presentazione tenutasi oggi, la casa produttrice ha avviato la sua vendita a 399$ solo ed esclusivamente sul mercato americano in due canali differenti, BestBuy e il sito ufficiale.

Purtroppo non abbiamo nessuna news inerente al possibile arrivo qui in Italia quindi resteremo in attesa di qualsiasi altra novità e di capire quando il suddetto device ricevere il fatidico Android 5.0 Lollipop.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *