Dropbox acquista CloudOn e aumenta il suo potere

Dropbox continua ad aumentare il suo potere all’interno del mercato. Ha, infatti, acquistato CloudOn una startup israeliana che consente di avere a disposizione degli strumenti per creare documenti mobili e per poterli modificare.

 

Dropbox

Ad annunciare l’operazione commerciale è stata proprio l’azienda di Dropbox che ha scritto un apposito post sul proprio blog nel quale indicava l’evento con particolare entusiasmo. Tuttavia, se queste sono delle ottime notizie per Dropbox, possono costituire delle news non proprio positive per gli attuali utenti di CloudOn.

Infatti, coloro che hanno un account relativo a CloudOn vedranno la chiusura del servizio che passerà nelle mani di Dropbox che acquisisce, grazie a questo acquisto, un’ottima presenza ad Herzliya, in Israele, il che consentirà di aumentare anche la sua produttività totale. Inoltre, nel giro di un paio di mesi, non sarà più possibile sottoscrivere ulteriori profili all’interno della vecchia piattaforma di CloudOn.

Sembra che Dropbox stia iniziando ad acquisire potere all’interno delle aziende che stanno cercando sempre di più di passare al sistema cloud per memorizzare e gestire dati e documenti. Dal singolo dipendente ai direttori, in molti stanno iniziando ad apprezzare la potenzialità del sistema virtuale di memorizzazione dei dati. E questa acquisizione è davvero un passo avanti verso la giusta direzione, proprio allo scopo di aumentare il proprio potere sul mercato.

 

 
Dropbox
Developer: Dropbox
Price: Free+
 
Dropbox
Developer: Dropbox, Inc.
Price: Free+
 
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *