Facebook e Instagram, il blocco di un’ora che ha spaventato gli utenti

Il blocco di un’ora delle due applicazioni Facebook e Instagram ha messo tutti nel panico, si pensava ad un attacco hacker e al possibile furto di dati o cancellazione delle memorie, invece hanno riferito i tecnici della società di Zuckerberg che si è trattato soltanto di un problema momentaneo.

Molti utenti italiani questa mattina non sono riusciti ad accedere alle due applicazioni, Facebook e Instagram. Dopo le sette per circa un’ora le due piattaforme erano irraggiungibili, si sono diffuse subito informazioni nella rete attraverso il forum e il panico di un possibile attacco hacker con la cancellazione delle memorie degli utenti. Nulla di tutto ciò, dall’amministrazione di Facebook è arrivata la rassicurazione: si tratta di un problema tecnico momentaneo, stiamo risolvendo.

Facebook wpBug Instagram miniatura

Una volta ristabilite le connessioni di Facebook e Instangram ecco la nota ufficiale giunta. “Questa mattina presto molte persone hanno avuto difficoltà ad accedere a Facebook e Instagram. Non si è trattato di un attacco di terze parti – spiega la società in una nota ufficiale – ma di un problema verificatosi dopo l’introduzione da parte nostra di alcuni cambiamenti che hanno impattato i nostri sistemi di configurazione”. “Ci siamo mossi rapidamente per rispolvere il problema ed entrambi i servizi sono stati ripristinati al 100%”.

Fonte: Ansa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *