Facebook At Work, inizia la sperimentazione della nuova piattaforma

Il progetto Facebook At Work continua a procedere, annunciato a marzo dell’anno scorso e confermato nella sua esistenza tra novembre e dicembre inizia ufficialmente la fase di sperimentazione.

Facebook at Work sarà il rivale di Linkedin, sarà uno spazio completamente separato e indipendente dalla classica pagina del Social Network Facebook, sarà dedicato esclusivamente all’uso professionale e quindi alla promozione della propria professionalità e dei propri servizi, sarà inoltre uno spazio di networking, ovvero dove sarà possibile entrare in contatto sia con altri professionisti sia con le aziende che ricercano.

Facebook

Il financial Time nelle scorse settimane aveva anticipato l’avvio ufficiale della sperimentazione Facebook At Work e oggi arriva la conferma, sarà un’applicazione che verrà messa a disposizione tramite i canali iOS e Android. Spega Zuckerberg.

“L’app sarà visibile sugli app store e disponibile solamente per i partner del test. Le informazioni degli impiegati sono protette, confidenziali eseparate da quelle del profilo personale Facebook”.

Faceboo At Work – spiega Menlo Park in una nota – è un’esperienza completamente separata da quella della piattaforma e offre agli impiegati la possibilità di connettersi e collaborare in modo efficace attraverso l’uso dei nostri strumenti, molti dei quali già noti e utilizzati come il News Feed, i gruppi, i messaggi e gli eventi. Sarà quindi possibile restare in contatto con i propri colleghi nello stesso modo in cui lo si fa con i propri amici e famigliari attraverso il social network”.

Fonte: Repubblica e Credit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *