HTC Hima, cosa c’è da aspettarsi?

Oramai ci siamo, dopo averne sentito di tutti colori durante lo scorso anno, siamo molto vicini alla presentazione ufficiale del prossimo top di gamma realizzato dalla casa produttrice HTC, come da titolo, stiamo parlando dell’ HTC Hima.

Sul web le indiscrezioni a riguardo di questo nuovo terminale sono state tante, ma la domanda che ora vi poniamo è la seguente: cosa c’è da aspettarsi realmente da tale dispositivo?

HTC Hima

Prima di iniziare, ci teniamo a ricordarvi che, l‘HTC Hima dovrebbe essere presentato al MWC di Barcellona che inizierà il primo di Marzo. Partendo dal nome, al 99 per cento il successore dell’ottimo One M8 sarà chiamato diversamente, non One M9 ma Hima, inaugurando cosi una nuova serie di smartphone, nella quale con il passare dei mesi presenterà anche i modelli max e mini.

Parlando di caratteristiche tecniche, i rumors usciti sul web sono stati davvero tanti:

  • CPU Snapdragon 801, 2.3 GHz quad core Snapdragon 810 2.0GHz Quad-core + 1.5GHz Quad-core
  • Memoria ram da 2GB o 3GB
  • Archiviazione da 16GB con possibilità di ampliare il tutto con una classia microSD fino a 128GB
  • Schermo con diagonale da 5 pollici
  • Risoluzione Full HD pari a 1920*1080px
  • Due le fotocamere presenti, posteriore da 20.7 megapixel e frontale da 13 o eventualmente 4 ultrapixel
  • Autonomia nella norma grazie alla presenza di una batteria da 2600 mAh
  • Sistema operativo Android 5.0 Lollipop
  • Colorazioni disponibili le seguenti: Grigio, argento, oro Grigio, argento, oro
    Grandezze 146.36 x 70.6 x 9.3 mm
  • Peso 160 grammi

Come avrete notato, siamo davanti ad uno smartphone con componenti interni da far paura. Ma sarà realmente cosi l’ HTC Hima? A voi la parola. Vi terremo aggiornati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *