Magellan Echo Fit: lo smartwatch con autonomia infinita

Sempre più spesso siamo assistendo all’uscita di nuovi dispositivi indossabili sul mercato, dove il punto debole è la batteria ma questo Magellan Echo Fit cambierà il connubio tra smartwacth ed autonomia. Data la miriade di dispositivi presenti sul mercati, molti dei quali adibiti proprio a smartwatch , c’è davvero l’imbarazzo della scelta su quale scegliere, magari in base al design o al prezzo.

php6UqY1XAM

 

Tuttavia qualcosa che accomuna un po’ tutti i dispositivi indossabili , è a scarsa autonomia dello stesso, se usato intensamente o comunque se utilizzato per il motivo per cui è stato creato, ovvero mostrare le notifiche e quant’altro. Spesso i produttori, si sono incentrati maggiormente sulle features e sulle nuove implementazioni hardware e software , che non sulla batteria, vero tallone d’Achille. Pensate infatti ai vari display trans-reflect di Sony, alla fotocamera e alla SIM dei dispositivi Samsung, e addirittura al SoC Qualcomm Snapdragon 400 posto sugli smartwatch di Google. Si, è vero che queste implementazioni, rendono il dispositivo migliore, più funzionale e con un effetto davvero stupefacente, ma spesso chi ne fa davvero le spese è l’autonomia.

Bene oggi  questo problema viene risolto con il Magellan Echo Fit , uno smartwatch davvero interessante dedicato al fitness. Infatti , l’utilizzo  vero e proprio degli smartwatch passa sicuramente per la sfera del fitness e dell’attività fisica. Molti sportivi usano già da anni, dispositivi in grado di monitorare le calorie bruciate o il perscorso effettuato. E sarebbe un peccato se il nostro smartwatch ci abbandonasse a metà corsa! Ecco che vi viene in aiuto il Magellan Echo Fit che durerà ben 8 mesi senza doverlo ricaricare, o attaccare ad una presa di corrente. Il dispositivo indossabile infatti, è stato ideato in modo tale da monitorare tutte le attività di uno sportivo in modo smart e veloce.

Complice il display non LCD e i colori praticamente assenti, con questo Magellan Echo Fit non avrete alcun problema di autonomia. Magellan Echo Fit durerà quindi 8 mesi e, una volta scaricata la batteria, servirà semplicemente cambiarla come un normale orologio classico. Quale palcoscenico migliore se non il CES 2015 per presentare questo dispositivo, che è contabile con tutti i dispositivi Android 4.4 ( e superiori ). Il prezzo è di 129 dollari, con una versione da 179 dollari dotata di monitor per il battito cardiaco e altre piccole migliorie in più. Insomma Magellan Echo Fit si dimostra essere uno smartwatch davvero interessante per la sua autonomia di 8 mesi e per chiunque pratica attività sportiva e voglia monitorare tutte le migliorie fisiche ottenute.

fonte

1 commento

RSS Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *