OnePlus assume il team IUNI per il nuovo firmware

Novità in vista per i possessori del OnePlus One perchè ci potrebbero essere novità dal punto di vista software proprio da parte dell’azienda cinese. Dopo il litigio e le fughe di notizie con il team CyanogenMod, pare che l’azienda di OnePlus, stia lavorando per raggiungere un accordo con il team IUNI : il progetto è quello di ingaggiare tutti gli sviluppatori dell’azienda IUNI per la produzione e la diffusione di un nuovo firmware sul OnePlus One.

OnePlus Two

Per chi non lo sapesse, nell’ultimo periodo ci sono stati dei battibecchi tra l’azienda cinese e il team CyanogenMod, che dopo la fortuna/sfortunata ondata di vendite ( poco meno di 1 milione di dispositivi ) , ha deciso di continuare lo sviluppo della ROM su altri smartphone. Complice anche l’azienda indiana Micromax che con un accorto con CyanogenMod ha impedito la diffusione e la vendita del OnePlus One nel mercato indiano incrinando ancor di più i rapporti.Dopo questa mossa, l’azienda cinese OnePlus, ha prima annunciato l’aggiornamento a Lollipop ed ora pare sia alle prese con l’ingaggio del nuovi team formato dagli sviluppatori IUNI.

L’azienda IUNI , divenuta famosa per i dispositivi come IUNI U2 e IUNI U3, sviluppa un software basato su Android, ma con una forte personalizzazione , che prende il nome dall’azienda stessa, ovvero IUNI OS. Dopo l’annuncio di Lollipop , siamo abbastanza sicuri che il OnePlus One riceverà l’ultima versione di Andorid personalizzata con la CyanogenMod ROM 12S come già successo per la CM11S, ma questa potrebbe essere l’ultima ROM  ufficiale in cui vi è traccia del team Cyanogen.

Non sappiamo se il prossimo top di gamma , il One Plus Two avrà un firmware basato sulla IUNI OS o se già l’attuale modello riceverà questa versione, fatto sta che i rapporti tra OnePlus e CyanogenMod sono ormai terminati e l’azienda guarda avanti, per tutelare gli utenti e garantire un firmware stabile a tutti i modelli.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *