OnePlus One non sarà riparato se il problema sarà causato da Custom ROM

OnePlus One è un dispositivo che è dedicato principalmente al modding, infatti stiamo parlando di un dispositivo che ha la possibilità di supportare davvero un numero incredibile di ROM e infatti su XDA c’è ne sono davvero tantissime, sia di ufficiali sia dei veri e propri porting ufficiosi, per esempio come nel caso della MIUI.

OnePlus One

Sebbene molti pensino che l’assistenza di OnePlus One non esista comunque l’assistenza c’è e spesso ripara anche i dispositivi, ma in questo caso stiamo parlando di un danno fuori garanzia, di fatto da oggi tutti i danni che sono causati principalmente dal funzionamento di Custom ROM non stabili all’interno del OnePlus One non saranno prese in carico dall’assistenza e il dispositivo sarà praticamente rimandando indietro quindi il danno è irreparabile.

Questo si è saputo grazie ad un ragazzo che installando la CM 12 all’interno del suo dispositivo e facendo anche un danno di poco conto ha richiesto assistenza all’azienda, l’azienda gli ha prontamente risposto dicendo che la CM12 non è una ROM ufficiale e quindi non rientra nella garanzia dell’azienda, questa è una cosa da tenerne conto da adesso in poi dato che OnePlus per la riparazione ha chiesto ben 335 dollari, quindi in fin dei conti stiamo parlando del prezzo di acquisto del dispositivo stesso.

Quindi da oggi in poi se siete dei veri e propri smanettoni attenti quando iniziate a moddare questo dispositivo dato che se qualcosa dovesse andare storto l’azienda non vi garantisce la riparazione e la sostituzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *