Pipo K2: nuovo tablet Win8.1 ad avere un processore Intel Core M

Dopo l’introduzione dei nuovi processori Intel, chiamati Intel Core M, diverse case produttrici cinesi hanno costantemente lavorato per portare questi nuovi chipset all’interno dei propri prodotti, infatti dopo Cube e Ramos anche Pipo ha felicemente annunciato un suo nuovo tablet con questa nuova tecnologia: il Pipo K2, un terminale da 11.6 pollici con caratteristiche degne di nota; vediamole nella sua scheda tecnica e non dimentichiamoci del suo prezzo di vendita.

1 270056

Ricordiamo, innanzitutto, le possibilità che questo nuovo processore può offrire sia in termini di potenza che in termini di temperatura poiché, grazie a diversi benchmark realizzati e da prove specifiche, questo Intel Core M sarà in grado di offrire dal 20 al 40% in più di prestazioni rispetto alle vecchie e passate generazioni di chip e una diminuzione del calore del 60%.

Invece per quanto riguarda questo Pipo K2 -dal design minimale ed elegante grazie ad una scocca lucida e in parti cromata – esso ha caratteristiche davvero ottime, infatti esso sarà dotato di:

  • Display IPS da 11.6 pollici con una risoluzione in FullHD (ovvero 1920 × 1080 pixel);
  • Processore Intel Core M;
  • Memoria: 4 GB di RAM DDR3 / 32 o 64 GB di memoria interna;
  • Connettività: WiFi, Bluetooth, microUSB 3.0, microHDMI e 3.5-mm jack-audio;
  • Sistema operativo basato su Windows 8.1 with bing.

Insomma, questo Pipo K2 sarà sicuramente performante e garantirà un esperienza d’uso eccezionale grazie al suo processore all’avanguardia e grazie anche al resto dei componenti. Per quanto concerne il prezzo, invece, non abbiamo alcuna notizia in merito ma sicuramente esso sarà venduto ad un prezzo che si attesterà sulle 400-600 $. Seguiranno aggiornamenti più dettagliati.

Se hai interesse per Windows e tutti i terminali che sono stati equipaggiati da questo SO, ecco una piccola lista di news che potresti leggere: (lista completa qui)

Fonte – Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *