Qualcomm aggiorna lo Snapdragon 810 per Samsung

Sembra che Qualcomm stia aggiornando il suo processore di punta – lo Snapdragon 810 – per i problemi riscontrati da Samsung nell’utilizzo di questo prodotto nel suo flagship che uscirà a breve. Scopriamo le novità in questo articolo.

Qualcomm-Snapdragon

Innanzitutto, partiamo dalle caratteristiche tecniche del processore in questione poiché si basa di una tecnologia a 64 bit e promette davvero bene per la sua potenza di calcolo e di gestione. Per quanto riguarda le dimensioni esso è prodotto a 20 nm FinFET mentre quello prodotto da Samsung, l’Exynos 7 ha un processo produttivo di 14 nm FinFET. Ma il motivo della completa adozione del processore proprietario di Samsung nel prossimo Samsung Galaxy S6 è dovuto al surriscaldamento del processore prodotto da Qualcomm.

Ma stando agli ultimi rumors che circolano in rete, Qualcomm è al lavoro per avviare delle procedure di aggiornamento al suo processore per eliminare il problema che affligge lo Snapdragon 810. Cosa farà Samsung? Adotterà sempre al 90% dei suoi terminali il processore proprietario o monterà quello di Qualcomm? Staremo a vedere.

Come ogni probabilità, il Samsung Galaxy S6 sarà presentato al MWC di Barcellona dove sarà presente la redazione ad assistere in tempo reale tutte le presentazioni ufficiali e ad provare tutti i dispositivi presenti in fiera. Restate con noi.

Se hai interesse per Android Lollipop, dei futuri smartphone che verranno aggiornati al nuovo sistema operativo Android e del Material Design, ecco una lista di news che potresti leggere: (lista completa qui)

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *