Samsung Galaxy S6: ottime prestazioni per l’Exynos 7420!

Ultimamente non si fa che parlare del nuovo top di gamma Samsung, il Samsung Galaxy S6 e dei rumors intorno al dispositivo come il Soc Exynos 7420. La CPU in questione , pare essere la vincitrice, al posto del più famoso Qualcomm Snapdragon 810 presente per esempio su LG G Flex, e secondo le ultime indiscrezioni , anche sui futuri top di gamma come Sony Xperia Z4, LG G 4 , HTC M9 ecc…

Design e Specifiche Tecniche Samsung Galaxy S6

Tutte le aziende stanno adottando l’ultimo arrivato in casa Qualcomm, mentre Samsung sembra essere sempre più convinta a montare un SoC proprietario, come già fatto in passato, ovvero l’Exynos 7420. La CPU è stata spesso criticata, perchè poco famosa e assente su numerosi smartphone attuali, quindi perchè metterla proprio sul prossimo top di gamma? Sicuramente una prima risposta è da ricercarsi nel potere che Samsung possiede all’interno del palcoscenico dei dispositivi mobili e sul voler essere sempre più indipendente da tutto e da tutti ( vedi l’OS Tizen ).

Ma parlar male senza cognizione di causa spesso non è un bene, come ci dimostrano i Benchmark sulle potenzialità di questa CPU. Geekbench, famoso sito per vericare le prestazioni dei SoC, ha rivelato un punteggio pari a 5478 punti nella provo multi-core e un punteggio di 1520 nella prova singol-core. Insomma un punteggio niente male se pensate che ad oggi nessuno smartphone Android è riuscito a tenere testa a questo punteggio , mentre solo il Tegra K1 pare essere leggermente migliore.

Non sabbiamo se Samsung adotterà davvero l’Exynos 7420, ma viste le info rilasciate dai Benchmark non si dispiacerebbe affatto di provare un modello con questa CPU. Vedremo se alla fine l’azienda si deciderà a mettere un SoC Qualcomm Snapdragon 810 o la sua Exynos 7420, per il momento rimaniamo in attesa di nuovi rumors.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *