Sondaggio Lenovo Yoga Tablet: Dove e Come Usiamo il Nostro Device?

Sondaggio Lenovo Yoga Tablet: Dove e Come Usiamo il Nostro Device? Secondo una recente ricerca, oltre l’80% di chi possiede un tablet lo utilizza prevalentemente a casa: oltre il 60% si collega a Internet dal soggiorno e  più della metà  lo usa regolarmente per guardare video.

COMUNICATO STAMPA – Alla luce di questi dati, Lenovo ha ripensato il concetto di tablet, creando un dispositivo top di gamma per l’home entertainment, lo YOGA Tablet 2 Pro, che dispone di un proiettore integrato in grado di riprodurre un’immagine a distanza di due metri con una schermata da 50 pollici!

Questo dispositivo, dotato di Dolby Sound Effects, subwoofer da 5W e sistema audio integrato 2.1, rende il Lenovo YOGA Tablet 2 Pro perfetto per l’home cinema. Il tablet dispone inoltre di uno schermo più grande da 13.3 pollici, con un’eccellente qualità di visione.

La ricerca ci ha dato anche altri spunti interessanti:

  • L’utilizzo del tablet avviene, per il 44% del tempo, alla sera: il proiettore, che riproduce un’immagine da 50 pollici, è l’ideale per vedere un film con gli amici o, per chi fa fitness dopo il lavoro, per una sessione serale di allenamento a casa propria.
  • I tablet vengono spesso  condivisi: il 56% dei tablet viene infatti utilizzato da due o più persone. I grandi speaker frontali e il subwoofer dello YOGA Tablet 2 Pro sono ideali per divertirsi ascoltando musica e, perché no, per organizzare una festa a casa con gli amici!
  • Ben il 61% dei bambini di tre anni in Gran Bretagna utilizza un tablet, e il trend è presente anche in altri Paesi europei: per questo è importante che il dispositivo sia semplice e sicuro da usare. Grazie alla multimodalità, tutti i bambini possono videochiamare la nonna o la zia facilmente: perfetto per… videochiacchieroni di ogni età!
  • Il 44% delle persone usa il proprio tablet per più di un’ora al giorno e deve dunque poter contare su un modello versatile, in grado di adattarsi ai vari momenti e utilizzi: in cucina ad esempio, dove proiettare le ricette ed evitare così di toccare la tastiera con le mani sporche o in modalità Hang (appeso), oppure per guardare insieme “Mamma, ho perso l’aereo” per la centesima volta (come fa il 18% dei ragazzi più… teledipendenti)!

lenovo yoga tablet

 

Il tablet, con la sua forma unica, può essere utilizzato in quattro differenti modalità: Tilt, Hold, Stand e la più nuova, Hang (appeso, che lascia le mani libere). Queste innovative funzionalità rendono molto più semplice la creazione e la fruizione delle informazioni:

  • La modalità Tilt è perfetta per lo shopping online e per proiettare sulla parete film, foto, gif o decorazioni.
  • La modalità Stand è ideale per visualizzare ricette o per parlare con amici e parenti su Skype, grazie allo speciale supporto che può essere posizionato con angolazioni diverse per adattarsi a ogni esigenza.
  • L’alloggiamento cilindrico, che contiene una batteria di straordinaria durata –  15 ore -, rende più confortevole tenere in mano il tablet in posizione verticale “a libro,” quando si legge o si naviga in Internet.
  • Molte persone ricorrono a complicati accessori per trovare la posizione di visione ottimale, oppure aiutandosi con supporti vari, ad esempio incastrando il cavalletto tra i libri. Ecco perché è stata introdotta la modalità Hang, predisponendo un foro che consente di appendere il tablet e garantisce così una perfetta angolatura di visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *