Xiaomi Redmi 2 (nuova versione ) da Febbraio ad un prezzo di 80$

Nonostante le diverse case produttrici più importanti del settore mobile stiano commercializzando top di gamma con componenti interni da far paura, un’altra azienda che si è messa molto in mostra durante il 2014 è Xiaomi. Entrando più nello specifico, l’azienda di origini cinesi starebbe lavorando segretamente ad un suo nuovo terminale che non appena verrà lanciato sul mercato andrà a collocarsi nella fascia bassa del settore, siamo davanti al successore di Redmi, esattamente Xiaomi Redmi 2.

Dopo aver visto diverse indiscrezioni durante il mese di Dicembre 2014 di questo nuovo smartphone targato Xiaomi, secondo indiscrezioni dell’ultima ora, il dispositivo dovrebbe uscire, salvo eventuali imprevisti, a partire dal prossimo mese di Febbraio e sarà sviluppato con una CPU fatta dalla stessa Xiaomi.

Xiaomi Redmi 2

Questo terminale ultra economico, secondo le foto rilasciate qualche giorno fa dall’ente di certificazione Tenaa, sarebbe preciso al Redmi 2, a cambiare sarà il processore prodotto da Xiaomi, come vi abbiamo già detto.

Le caratteristiche tecniche dovrebbero essere le medesime:

  • CPU  LeadCore LC1860C, quad-core con una frequenza pari a 1.6 GHz, architettura Cortex-A7 e processo produttivo a 28nm
  • Ram da 1GB
  • Storage da 8GB espandibile
  • GPU Mali Y628
  • Sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con MIUI 6
  • Presenza di due fotocamere, posteriore da 8 megapixel e anteriore da 2

In conclusione, prima di salutarci, vi ricordiamo anche l’ottimo prezzo di questa nuova versione di Xiaomi Redmi 2, si parla di 65 dollari esagerando 80. Non ci rimane che aspettare indiscrezioni più concrete. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *