Acer Liquid Jade S, presentato in Italia con il Wind Tunnel Fly Experiance

Siamo nella nuova frontiera del Marketing, non più soltanto multimedialità e occasioni con prove dirette dei prodotti ma anche delle esperienze particolari ed emozionanti. Acer Liquid Jade S è l’evoluzione della gamma top dell’azienda di Taiwan e il nuovo modello, ufficializzato al Ces 2015 è stato presentato in questi giorni a Torino.

Acer Liquid Jade S è stato presentato con un’iniziativa particolare a Torino. L’evento si tenuto all’interno del palazzo della Fly Experiance, all’interno i un Wind Tunnel alcune persone presenti hanno potuto sperimentare una simulazione di volo a corpo libero. In pratica, un getto d’aria ad altissima velocità ha permesso un volo di 12 metri permettendo di sperimentare la sensazione di vuoto che provano i paracadutisti al momento del lancio dell’aereo.

acer liquid jade s

Acer Liquid Jade S viene introdotto con la connettività 4G Lte e delle innovazioni importante riguardo le funzioni. Le fotocamere ad esempio si attivano con i comandi vocali, la risoluzione forse non è grande come i futuri smartphone come il Galaxy S6 o l’HTC One M9 che saranno prodotti con 20 Megapixel di fotocamera, ma le funzioni di cui è dotato l’Acer Liquid Jade S lo pongono nella categoria dei major level. Come sensori troviamo, nella parte posteriore ben 13 megapixel di risoluzione con un apertura f1.8, nella parte anteriore ben 5 megapixel di risoluzione. Entrambe le fotocamere dell’Acer Liquid Jade S sono attivabili con comando vocale e lo scatto si aziona con le parole cheese e selfie. Grandi riprese, grande semplicità d’uso anche per l’estrema velocità del processore e della risposta del touch, grande capacità di ripresa, flessibile in tutte le situazioni.

Il tutto è supportato dal processore octacore con architettura a 64 bit e inoltre troviamo soluzioni di navigazione offline utile soprattutto per la consultazione delle mappe. A tale proposito, Acer ha creato un servizio di ricerca geotag in convenzione con TomTom e TripAdvisor che permettere di visualizzare subito i maggiori punti di interessesgnalati dagli utenti, una funzione che si attiva sia con connessione sia senza connessione a casa o all’estero.

Fonte: Repubblica e Acer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *