Aggiornamento Ufficiale Samsung Galaxy Note 3 a Lollipop! ( GUIDA e download nell’articolo )

Finalmente ecco arrivare il tanto desiderato aggiornamento a Lollipop per Samsung Galaxy Note 3, il phablet di Samsung ex top di gamma della serie. Il dispositivo sta ricevendo in queste ore l’OTA da scaricare ed installare manualmente. La diffusione del nuovo firmare è partita come al solito, dalla Romania ma nei prossimi giorni giungerà in molti altri paesi. L’annuncio ci giunge direttamente da Sammobile, che mostra una foto con tutti i Paesi in cui arriverà l’update a Lollipop per Samsung Galaxy Note 3.

1 Samsung Galaxy Note 4 VS Samsung Galaxy Note 3

Essi perchè a poche ore dall’aggiornamento ufficiale del fratello maggiore Note 4, il Note 3 non si lascia scappare il corposo aggiornamento che porterà con s’è tutte le novità di Lollipop, come le nuove notifiche, nuovo stile in Material design e una nuova interfaccia grafica con la TouchWiz leggermente ridisegnata. Non mancheranno i classici fix e l’aumento della stabilità e delle performance del dispositivo. Ma entriamo nel dettaglio e andiamo a  conoscere insieme l’aggiornamento a Lollipop:

  • Model: SM-N9005
  • Model name: GALAXY Note 3 LTE
  • Country: Romania (Vodafone)
  • Version: Android 5.0
  • Changelist: 3643614
  • Build date: Tue, 20 Jan 2015 14:05:43 +0000
  • Product Code: CNX
  • PDA: N9005XXUGBOA5
  • CSC: N9005VFGGBOA2
  • MODEM: N9005XXUGBOA1

 

Notate che l’aggiornamento è Lollipop 5.0 e che il paese in un cui è attualmente arrivato è la Romania. Ma se questo non vi spaventa ( ovviamente tra le lingue di sistema c’è anche l’italiano ) potete facilmente scaricare l’aggiornamento OTA e installarlo tramite Odin. L’aggiornamento è semplice ma nè io nè MobileOs siamo responsabili di danni che VOI causerete al vostro dispositivo con un uso improrio di tale guida. Detto questo partiamo:

Prerequisiti:

Installazione:

  • Scaricare il file e scompattarlo
  • Scaricare Odin e scompattarlo
  • Aprire Odin e riavviare il Galaxy Note in modalità download
  • Connettere il device al PC finché Odin non conferma la connessione
  • Caricare l’OTA su Odin, controllare che l’opzione Re-partition non sia selezionata
  • Premere il pulsante di avvio
  • Aspettate il riavvio del dispositivo e avrete Lollipop sul vostro Galaxy Note 3

 

La guida è la classica per ogni aggiramento firmware con Samsung, proprio con l’utilizzo di Odin. L’aggiornamento è quello UFFICIALE, quindi non perderete la garanzia ove presente. Fateci sapere nei commenti come vi trovate con il uovo firmware, se vi piace e cosa cambiere dell’aggiornamento. Buon Lollipop a tutti su Samsung Galaxy Note 3!

fonte

2 commenti

RSS Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *