Apple Search, Cupertino a lavoro su un proprio motore di ricerca?

Da una ricerca di personale messa online da Apple si scopre che l’azienda con sede a Cupertino sta lavorando ad un nuovo progetto denominato Apple Search. Visto che la ricerca di personale è indirizzata a un ingegnere project manager, si ipotizza che Apple possa lanciare la sfida a Google nel suo campo principale, quello dei motori di ricerca.

APPLE motore di ricerca

La nuova posizione lavorativa fa base a  San Francisco, e richiede un program manager per supervisionare le operazioni di back-end per una una nuova piattaforma di ricerca a sostegno di centinaia di milioni di utenti, il candidato, si legge nell’annuncio, avrà una parte nel rivoluzionare l’utilizzo che fanno le persone del proprio computer e dispositivi mobili. Al momento resta da capire se realmente tale ricerca di lavoro è finalizzata all’introduce, in un futuro prossimo, di un nuovo motore di ricerca proprio, oppure se tale servizio potrebbe servire ad implementare le funzioni di ricerca di servizi esistenti quali Spotlight o Siri.

Il 2015 potrebbe essere l’anno giusto per vedere novità su tale fronte, ricordiamo infatti che scade la licenza stipulata tra Apple e Google per quanto attiene il motore di ricerca utilizzato all’interno del browser mobile Safari, e quindi potrebbero esserci interessanti novità in merito e Google Search ed a una sua possibile introduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *