Approfondimento su LG G Flex 2: Foto e Dettagli!

LG G Flex 2 è un telefonino che incuriosisce tutti specialmente per il suo design con questa curva accentuata e anche perchè è il primo smartphone al mondo ad utilizzare la nuova piattaforma Snapdragon 810 64-bit Octa Core con GPU Adreno 430 e caratterizzata da 4 Coretex A53 e 4 Cortex A-57. Inoltre LG G Flex 2 monta 2GB di RAM nel modello 16GB e 3GB di RAM nel modello 32GB.

Specifiche LG G Flex 2:

  • Dimensioni: 75.3 x 149.1 x 7.1 mm
  • Peso: 152 g
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994 Octa Core
  • Processore: 4x 2.0 GHz ARM Cortex-A57, 4x 1.5 GHz ARM Cortex-A53
  • Processore grafico: Qualcomm Adreno 430, 650 MHz
  • Memoria RAM: 2 GB, 3GB, 1600 MHz DDR4
  • Memoria interna: 16 GB, 32 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 5.5 pollici, Curved P-OLED, 1080 x 1920 pixel
  • Densità pixel:403dpi
  • Lettore impronte digitali:no
  • Batteria: 3000 mAh
  • Sitema operativo: Android 5.0.1 Lollipop
  • Risoluzione Fotocamera: 13 mpix
  • Risoluzione fotocamera frontale:2,1 mpix
  • Risoluzione video:3840 x 2160 pixel, 30 fps
  • Accellerometro:Sì
  • Giroscopio:Sì
  • Sensore di prossimità:Sì
  • Scheda SIM: Micro-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.1
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

 

Zoom sul Display

La prima cosa che si nota nell’LG G Flex 2 è la particolare forma del display, quest’ultimo non ha solo una forma bizzarra ma anche il materiale di cui è composto lo è; infatti non è realizzato in vetro , ma con una plastica molto resistente, nello specifico viene chiamato Plastic Oled che permette allo schermo di sopportare importanti flessioni anche inverse al senso di curvatura dello smartphone. La curvatura si presenta più accentuata rispetto al modello precedente, proprio per permettere un’immersione maggiore grazie anche allo schermo Full HD.

 

Zoom sulla parte audio e ricezione

L’audio di questo smartphone convince molto sia in capsula auricolare sia dallo speaker che, grazie alla forma del cellulare non riscontra del difetto di “Chiusura dell’audio”. Inoltre lo speaker riproduci suoni caldi con un volume alto e ben definito.

La ricezione del modello coreano è ottima , superando sia il G3 che il G2, ovviamente non si sa ancora come sarà il modello italiano che sarà ottimizzato per le nostre reti , ovviamente si spera in una qualità superiore o pari a quello coreano.

 

Zoom sulla fotocamera

Grazie ai suoi 13 mega pixel e allo stabilizzatore ottico il nuovo LG G Flex 2 scatta foto di una qualità nettamente superiore rispetto al predecessore G Flex , proprio perchè monta la stessa fotocamera del G3. Le opzioni di fotografia sono fino alla risoluzione video Full-HD nella fotocamera anteriore, per la fotocamera principale si hanno varie opzioni di scatto sino alla massima risoluzione che è posta a 13 MP (per i video sino alla 4k – UHD). Il G Flex 2 supporta anche 120 fps in rallenty e HDR. Qui una bella foto scattata con questo smartphone, che mette in rilievo la bontà dei colori:

AndroidPIT-LG-G-Flex-2-camera-color-repro

 Fonte 1Fonte 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *