Google Blogger blocca i contenuti per adulti

Google Blogger applica un giro di vite sui contenuti per adulti. La piattaforma, infatti, a partire dal prossimo 23 marzo vedrà delle restrizioni in merito ai blog che pubblicano immagini e video che abbiano contenuti espliciti.

 

Google Blogger

Qualora tali contenuti vengano identificati all’interno di un blog di Google Blogger, esso verrà convertito in un blog privato, il cui accesso sarà consentito solo dietro invito da parte del proprietario.

Quindi, i contenuti espliciti non verranno di certo cancellati, ma verranno controllati almeno per quanto concerne gli accessi da parte di terzi. Inoltre, non si tratta di misure restrittive relative alla nudità. In questi casi, fanno sapere da Google, le immagini verranno valutate e si lascerà libero accesso nel caso in cui vi siano delle ragioni specifiche per mostrare immagini senza veli, come quelle educative, artistiche e così via.

Google Blogger sta inviando ai suoi utenti delle email che indicano proprio tali provvedimenti in questi giorni, in modo che chi voglia continuare a pubblicare i propri contenuti sappia quali saranno le nuove regole applicate ai blog.

Attualmente i contenuti per adulti non sono eliminati, ma i proprietari dei blog sono obbligati a “marchiare” il proprio spazio in modo che gli utenti sappiano che stanno visitando un sito per adulti.

 

 
Fonte
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *