Huawei: Ecco il primo Smartband LTE

Huawei presenta il primo Smartband LTE. Il dispositivo supporta, infatti, le reti 4,5 G

45hive Smartband LTE

Martedì scorso, durante una propria presentazione, Huawei ha presentato il primo Smartband LTE, stiamo parlando del primo smartband ad offrire una connettività LTE. Lo smartband supporterà infatti una connessione alle reti 4,5G. Huawei ha dato anche informazioni circa il roolout del dispositivo per un incerto 2016, ci toccherà quindi aspettare ancora un bel pò per vedere questo nuovo Smartband LTE in funzione. Intato ecco alcune delle funzioni dello Smatband:

  • Possibilità di monitorare il livello di forma fisica tramite la misurazione cardiaca di una persona.
  • Dovrebbe montare uno schermo OLED da 1,4 pollici, simile a quello dell’attuale Smartband di Huawei
  • Smartband LTE dovrebbe offrire la connettività NFC e Bluethoot
  • Il dispositivo sarà resistente a polvere ed acqua
  • Il nuovo Smartband dovrebbe montare un chip LTE – M prodotto da Neul, una società acquistata da Huawei lo scorso anno

 

Il nuovo Smartband LTE consintirà di produrre una velocità di dati fino ad 1 GB al secondo, rendendo possibile la guida di Droni e di abilitare la VR. Non sorprende, dato il suo nome molto preciso, che il 4,5G di questo Smartband LTE sia a metà tra il 4G e il 5G, proprio come affermato dalla società cinese. Il presidente della società di “prodotti e soluzioni” Ryan Ding ha affermato che per la prima volta il 4.5G non è pensato solo per le persone, ma per le persone e le cose

“4.5G supports up to 100K per cell connections via LTE-M, 100 times that of 4G. LTE-M also provides better coverage. Receivers require just 1/100th of the signal of existing 2G system, 20dB gain, using low-power terminals.”-Huawei

Huawei dovrebbe mostrare il suo nuovo Smartband LTE al MWC che si terrà a Barcellona dal primo Marzo. Rimanete sintonizzati su MobileOS per saperne di pià sia sul modello che su questa nuova tecnologia, il 4,5G

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *