iOS 8 jailbreak: Apple blocca tutte le modifiche ad iOS 8.1.2!

iOS 8 jailbreak: Apple blocca tutte le modifiche ad iOS 8.1.2! Apple è recentemente corsa ai ripari per il suo firmware di iOS 8.1.2. che recentemente aveva ottenuto il JailBreak, andando a bloccare ogni possibile modifica da questo punto di vista.
jailbreak-h12 jailbreak iPhone 6

Il gioco infinito di tira e molla tra gli sviluppatori e Apple continua senza sosta. L’azienda ha messo una pezza alla falla di iOS 8.1.2 che dava la possibilità del JailBreak per tutti i dispositivi IOS 8 come iPhone 6, iPhone 6 Plus, tablet e iPod. La falla è stata “chiusa” grazie ad un provvidenziale aggiornamento di Apple su iOS8. In pratica Apple ha smesso di “firmare” la versione del suo software (in questo caso la versione iOS 8.1.2) come se ci fosse una data di scadenza del firmware che in questo caso non potrà più essere utilizzato e non dovrebbe, quindi, permettere l’installazione dell’iOS 8 jailbreak.

Per coloro che volevano avere l’iOS 8 jailbreak sul proprio iPhone 6 la cosa diventa molto importante poichè, se la versione del sistema operativo iOS installata sugli iPhone 6 è la versione 8.1.3, ma occorreva un downgrade alla versione 8.1.2 per poter accedere al sistema completo e ottenere tutti i vantaggi che iOS 8 jailbreak offre. Purtroppo, a causa di questa sorta di Patch ciò non è più possibile, proprio a causa di questa mancata “firma” sul firmware. Per poter effettuare eventuali altri jailbreak occorrerà aspettare quindi la prossima soluzione da parte degli sviluppatori. La Guida proposta giorni fa qui su MobileOS.it quindi non è più valida.

iOS 8 jailbreak è stato sviluppato da una squadra cinese denominata TaiG, Apple ha reso omaggio a questo gruppo per l’ardita ricerca e per l’aver trovato una vulnerabilità all’interno del loro sistema operativo. Apple ha, infatti, citato taig nelle note di iOS 8.1.3 dove c’è la parte relativa alla vulnerabilità.

Ora non sarà possibile eseguire, come già detto, iOS 8 jailbreak, ma questa news, non vale per gli utenti che hanno già effettuato il Jailbrek sul loro iPhone. Nel caso si voglia continuare con la procedura, occorrerà aspettare la prossima soluzione da parte di qualche gruppo o cercare di effettuare il downgrade con una versione “firmata” di iOS.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *