La fotocamera iPhone 6S non supererà i 13 MP, ecco il perché

La fotocamera iPhone 6S è stata svelata da una foto pubblicata da Taipei Times e diffusa da GFORGames. iPhone 7 o iPhone 6S, ancora non si sa bene come chiamare il futuro dispositivo di Cupertino ma i rumor già iniziano a delineare le prime caratteristiche.

Che cosa faranno i tecnici di Cupertino, seguiranno la tendenza odierna che è quella di aumentare le caratteristiche tecniche per sensori fotografici ultrapotenti e TouchWiz avanzate oppure seguirà una sua strategia produttiva e commerciale? Una strategia che finora ha portato bene visti i risultati di bilancio di trimestre con tanto di record nei numeri di vendite e ordinazioni.

apple-banner

Al momento soffermiamoci su questa presunta fotocamera iPhone 6S o iPhone 7. TaipeiTimes riporta una vera e propria analisi riportata dall‘analista Jeff Pu. L’esperto riporta che il futuro iPhone deve rispondere alla diminuzione della domanda del nuovo melafonino, l’effetto sorpresa vicino, tuttavia non ci si aspetta subito un nuovo prodotto top di gamma. Quindi per Fu il prossimo iPhone avrà caratteristiche simili a quelle attuali e le fotocamere si manterranno sulla risoluzione 8 e 13 Megapixel.

Ci vuole tempo per far nascere un rivoluzionario iPhone 7, un modello che competa con i 20 megapixel dei nuovi top di gamma, presto svelati al MWC di Barcellona. L’iPhone 7 deve trovare nuovi produttori di sensori e al momento i fornitori cinesi non sembrano siano in grado di rispondere alle richieste di innovazione visto che devono anche lavorare sull’Apple Watch e l’iPad Pro da 12 pollici.

Apple utilizza per i suoi iPhone sensori a base Sony e proprio questo produttore sta elaborando una nuova produzione di sensori di immagini CMOS che potrebbero essere pronti entro la fine di giugno del prossimo anno.

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *