The League, il social di élite

Siete ambiziosi, impegnati e sicuramente “di alto livello”? Allora ecco per voi The League, l’app social che consente a tutti coloro che sono stanchi di Facebook e Twitter di conoscere persone alla propria portata.

 

The League

The League, infatti, si basa su semplici principi. Il primo è costituito dal target di riferimento, che sono coloro che abbiano raggiunto un certo livello per quanto riguarda la posizione sociale e la carriera, l’istruzione e le pubbliche relazioni. Questi utenti non sarebbero soddisfatti dal funzionamento dei normali social network e vorrebbero di più.

Inoltre, un’altra caratteristica di questo nuovo social è la discrezione. Il profilo degli utenti viene nascosto agli estranei e a tutti coloro che l’utente non vuole contattare, che siano amici o colleghi di lavoro. La scelta dei profili che possono essere proposti all’utente viene fatta seguendo le sue preferenze e le caratteristiche indicate al momento dell’iscrizione, così da consentire a chi si sia iscritto di non perdere tempo.

Inoltre, non saranno, così come indicato dai produttori, mai presenti troll e profili falsi, così da evitare che anche all’interno di The League gli utenti debbano temere di essere contattati da persone sgradevoli o di vedere rubato il contenuto del proprio profilo.

Insomma, The League promette ai suoi iscritti (solo utenti Apple per ora) una nuova esperienza social, basata più sulle caratteristiche personali che non sulla semplice aggiunta a caso di altri utenti.

 

 
 
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *