Meizu M1, 100.000 unità vendute in pochi secondi

Meizu M1Meizu M1 fa nuovamente registrare numeri da capogiro. Sono infatti ben 100.000 le unità vendute in appena sessanta secondi, un record che fa esattamente il paio con quello orchestrato qualche giorno addietro dallo stesso brand cinese. Potremmo quasi definirla una costumanza tipica dei produttori orientali, se è vero che Xiaomi ci ha in passato deliziato con performance di assoluto rispetto.

E così, dopo i 200.000 Mi3 smerciati in soli tre minuti nello spirare del 2013 dalla sopracitata azienda, è la volta dell’ultimo arrivato, Meizu M1 (anche noto come Blue Charm), a far registrare il più rocambolesco degli “out of stock”, ma il Meizu M1 Note è acquistabile (e disponibile) GIA’ DA ORA IN OFFERTA IN VARIE COLORAZIONI QUI SU COMEBUY A SOLI 235€! I dati, riportati recentemente da un articolo apparso online sul portale PhoneArena, darebbero inoltre conferma su quanto scritto qualche giorno addietro, nello specifico su quegli 1.5 milioni di dispositivi che Meizu avrebbe venduto lo scorso mese. Insomma, un’azienda certamente in salute.

Smartphone entry-level venduto ad un prezzo pari a 112 dollari, Meizu M1 include un display da 5 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel; è corroborato da un processore quad-core a 64 bit MediaTek MT6732 da 1,5 Ghz, accompagnato dalla scheda grafica Mali T-760 ed un 1 gigabyte di memoria RAM. A chiudere il cerchio uno storage di 8 gigabyte, espandibile fino a 128 gigabyte con Memoria SD, una prestante fotocamera posteriore da 13 megapixel ed una fotocamera anteriore da 5 megapixel.

Secondo la detta fonte, l’azienda cinese starebbe inoltre lavorando ad un upgrade del già fortunato Meizu M1, innalzando nello specifico il quantitativo di RAM – attualmente ad 1 gigabyte, come riportato precedentemente – a 2GB. Il tempo specificherà se questa mossa avrà delle ripercussioni ancor più significative sulle vendite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *