Microsoft Cyanogen – le affermazioni del Ceo Kirt McMaster

Microsoft Cyanogen – Qualche giorno fa il Wall Street Journal aveva riportato la seguente indiscrezione, Microsoft è tra i finanziatori di Cyanogen la startup che ha creato un sistema operativo derivato da Android chiamato CyanogenMod. Microsoft avrebbe finanziato la società con un investimento di ben 70 milioni di dollari, l’erogazione della somma riferisce il giornale è avvenuta rispondendo alla raccolta fondi che la giovane startup anti Android avrebbe attivato tramite un noto portale di Crowfunding.

Microsoft Cyanogen, notizia non confermata – Microsoft non ha confermato tale investimento ma l’esistenza di un rapporto di reciproco interesse si ipotizza da alcune frasi del Ceo di Cyanogen, Kirt MC Master, che hanno attirato l’attenzione degli sviluppatori di Redmound. McMaster ha affermato: “Stiamo provando a riprenderci Android dal controllo di Google. Android e iOS ad oggi sono semplicemente dei contenitori per i servizi di Google e Apple. Oggi Cyanogen dipende in parte da questo modello, ma da tre a cinque anni non sarà più così”.

cyango

Non è chiaro come questo possa aver suscitato l’interesse di Microsoft che sta evolvendo con un suo sistema operativo rivoluzionario (potete riguardare il nostro liveblog), tra l’altro con un’ottica di apertura sia verso Android che Apple, dimostrata dalla recente pubblicazione della versione nuovo di Outlook Mobile. Come abbiamo detto più volte, l’apertura nel mondo dell’hitech mobile è necessaria per sopravvivere sul mercato, perché è l’utenza, ovvero i clienti, a richiedere servizi aperti disposti ad accettare anche applicazioni di terzi, c’è chi è più flessibile a questa dinamica e chi meno, ma è una realtà di fatto.

Microsoft Cyanogen, entrambi corrono tra mercato e concorrenza. Cyanogen però porta un altro concetto, ovvero quello di smorzare le supremazie di mercato, quindi il quasi monopolio di sistema da parte di Android principalmente e poi di Apple. Significa pertanto dare un’alternativa alla clientela e che già in parte ce l’hao visto che si stanno sviluppando con molto fatica sistemi operativi mobile alternativi come quello di Firefox, Ubuntu, Tizen e altri. CyanogenMod deve sopravvivere ad un mercato in cui non è l’unico a voler togliere un po’ di fetta ad Android, Apple e … Microsoft, che seppur all’inizio della sua nuova fase rivoluzionaria con Windows 10 rimane il terzo operatore tecnologico per molti produttori di computer.

Visto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *