Project Ara: Ecco il primo prototipo di fotocamera

Nuovi passi in avanti si sono fatti con il Project Ara di Google, ecco per la prima volta, una fotocamera modulare funzionante!

toshiba-project-ara-camera Project Ara

Project Ara di Google sta ricevendo dagli aiuti per completare lo smartphone modulare da alcune terzi parti tra cui l’azienda Toshiba. La stessa azienda di recente ha mostrato i primi prototipi della prima fotocamera modulare che posso essere utilizzati con l’attuale progettazione dello smartphone.

Toshiba ha creato una nuova fotocamera da 2 MP progettata per essere posta sul fronte dello smartphone come fotocamera anteriore. L’azienda ha anche realizzato altri due sensori, uno da 5 MP e uno da 13 MP, sempre modulari, per poter essere posti nella parte posteriore dello smartphone di Project Ara. Come sappiamo tutti l’idea alla base di Project Ara è che l’utente possa cambiare rapidamente e a suo piacimento tutte le parti hardware dello smartphone per ottenere svariate migliorie in svariati campi a lui più congeniali. Toshiba ha anche rilasciato un video che mostra la nuova fotocamera modulare in funzione. Questa nel video è il sensore da 5 MP.

Google ha già annunciato che Project Ara dovrebbe essere lanciato nel corso del 2015. I prezzi per la versione base dello smartphone e per tutti i suoi successivi upgrade sono ancora da definire. Cosa ne pensate di Project Ara? Uno smartphone che potrebbe rivoluzionare il mercato o solo una bella trovata da parte di Google?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *