Ram DDR4: LG e Apple le Ordinano da Samsung!

Cosa sono le Ram DDR4? E quali sono i vantaggi rispetto alle attuali DDR3? Rispetto alle attuali memorie, troviamo maggiore densità, tensione inferiore e una maggiore velocità nel trasferimento dei dati. Quindi questo tipo di memorie andrebbero ad aumentare le prestazioni degli smartphone e anche a ridurre leggermente il consumo energetico; inoltre Samsung sta costruendo le Ram DDR4 con un suo metodo di produzione a 20nm.

A tal proposito, sia Apple che LG hanno firmato un accordo multimiliardario con Samsung per la fornitura di moduli RAM DDR4 di nuova generazione da poter inserire nei loro prossimi dispositivi, che a questo punto potrebbero proprio essere i loro prossimi top di gamma che potrebbero avere il nome di LG G4 e di Apple iPhone 6S (o iPhone 7).

Samsung-LPDDR4-RAM-Modules (1)

 

Queste notizie arrivano direttamente da media coreani, anche se la pubblicazione non specifica esattamente che tipo di memoria ad accesso casuale Samsung fornirà a queste due aziende, ma si legge:

“In base all’accordo, Samsung inizierà fornendo LG Electronics con il 100 per cento di chip DRAM mobili di cui ha bisogno per lo smartphone LG G4, che sarà svelato nel mese di aprile. Inoltre, Samsung si occuperà almeno della metà della somma totale della quale Apple avrà bisogno per il suo nuovo iPhone (provvisoriamente chiamato iPhone 6S )”, ha detto una fonte del settore di origine coreana.

Samsung ha recentemente annunciato di aver avviato la produzione di massa di nuova generazione di Ram DDR4 con nuovi processi costruttivi a 20nm e quindi è probabile che le due grandi aziende (LG e Apple) abbiano compreso la bontà di questi elementi che Samsung andrà a produrre e abbiano firmato un accordo importante con l’azienda coreana. Inoltre, sempre da queste dichiarazioni, si comprende come il prossimo prodotto di LG, il G4, dovrebbe riuscire ad Aprile e il prossimo iPhone sembrerebbe chiamarsi iPhone 6s.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *