Servizio auto on demand Google: Il colosso sta lavorando per competere con Uber

Google è sempre al lavoro ed ha molti progetti per il futuro, uno di questi è il servizio auto on demand Google; si perchè il famosissimo motore di ricerca ora punta a creare un servizio in grado di competere direttamente con i servizi di Ride-on- demand (ovvero passaggi su richiesta) come Uber o Lyft, la sua idea è anche quella di creare delle auto di guida autonoma a marchio Google.

servizio-auto-on-demand-google

David Drummond, capo esecutivo del motore di ricerca Google, sembra aver già informato i membri del consiglio di Uber sul progetto della creazione del  servizio auto on demand Google e ora, dopo questa fuga di notizie, il team Google sta valutando le dimissioni del respondabile della soffiata.

Come sappiamo, anche Uber oltre ai veicoli già presenti di auto on demand, sta pensando di creare dei veicoli di auto guida, ma si tratta di una tecnologia di cui Google dispone già da 10 anni ed il responsabile della società Sebastian Thrun, nel 2005 ha vinto il premio DARPA per la creazione della sua auto robotica. Non possiamo quindi fare a meno di chiederci se il servizio auto on demand Google utilizzata attraverso un’applicazione mobile possa danneggiare l’immagine di Google. Ci viene naturale pensando alla fama di Uber che non è certo buona; i guidatori vengono spesso arrestati per droga, sono odiati dai tassisti etc..

Anche per questo motivo ora i dirigenti di Uber sono molto preoccupati dall’imminente inizio del servizio auto on demand Google, e pensano che Google, sfruttando la sua tecnologia, riuscirà a competere in maniera molto spietata.

 
 
Fonte

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *