ZTE Nubia Z9 si mostra in rete. Pronto il debutto al MWC 2015

Si è chiaccherato da tempo circa il debutto di ZTE Nubia Z9 tra i devices che vedremo durante il prossimo Mobile World Congress. L’azienda cinese potrebbe tuttavia aver bruciato le tappe e, a fronte di alcune immagini apparse in rete, mostrato quel che caratterizzerà l’aspetto meramente estetico del proprio smartphone. In particolare, sembra che in Cina stia spopolando un leak di cui sotto con protagonista la moglie di un cantante ed attore famoso in Asia, la quale terrebbe per mano un device a firma ZTE dal design diverso rispetto a quelli contenuti nel portfolio del brand cinese.

ZTE Nubia Z9

ZTE Nubia Z9 potrebbe dunque aver fatto la sua prima apparizione in quel che dovrebbe essere un vero e proprio teaser ufficiale di un nuovo prodotto marchiato ZTE. Possiamo chiaramente trarre le prime valutazioni soltanto su tutto ciò che caratterizzerà l’aspetto estetico dello smartphone, giacchè non abbiamo riscontri ufficiali (od ufficiosi) tali da poter confermare quelle che saranno invece le prestazioni tecniche ed hardware. ZTE Nubia Z9 dovrebbe comuque succedere all’attuale Z7, annunciato a Giugno dello scorso anno, ed accogliere, a detta degli ultimi rumors sciorinati on-line, caratteristiche particolarmente interessanti. A bordo potrebbe esser implementata la nuova CPU di Qualcomm a 64bit, lo Snapdragon 810 (Octa-Core), impreziosita dalla presenza di un display da 5.5 pollici (da valutare la risoluzione che, per inciso, nel modello precedente si stagliava sui 2560×1440 pixel) e da un quantitativo di 3 gigabyte di RAM (forse anche quattro, sebbene quest’ultima opzione sia forse poco praticabile).

Insomma, features hardware di tutto rilievo, suffragate da una costruzione che sarà incentrata su materiali nobili, quali il metallo, e rifinita – relativamente alla parte posteriore del device – con vetro. I maggiori dubbi circa le specifiche di ZTE Nubia Z9 dovrebbero tuttavia focalizzarsi sul processore. Se qualche riga addietro abbiamo menzionato lo Snapdragon 810 di Qualcomm, non è da escludere la strada che porterebbe ad una soluzione Mediatek, in particolare al modello MT6795, prestante Octa-Core (quad-core Cortex-A57 + quad-core Cortex-A53) recentemente confrontato con il più blasonato Snapdragon 810. Ad ogni modo, vedremo tra pochi giorni cosa ZTE ha in serbo per noi.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *