Aggiornamento Chromecast: ora si può controllare con il telecomando!

Con l’ultimo aggiornamento, Google ha fatto un lavoro spettacolare nel migliorare e aggiungere funzionalità per Chromecast. Il dongle streaming a basso costo continua a migliorare, anche se comincia parliamo di un prodotto con, oramai, due anni di vita. L’ultima modifica rende possibile controllare Chromecast tramite il telecomando della nostra TV, anche se non può funzionare sui televisori meno recenti. Ciò significa che gli utenti possono finalmente godere della comodità di pausa e ripresa con la semplice pressione di un pulsante fisico senza passare tramite nessun dispositivo touch.

Questo è possibile con l’uso di HDMI-CEC, il protocollo che consente a più dispositivi su una catena HDMI di comunicare tra loro: Chromecast ha utilizzato CEC in diversi modi, ma ci sono molte altre cose possibili attraverso questa interfaccia. L’aggiornamento firmware di Chromecast n. 27946 aggiunge, appunto, il supporto per il “control Deck” (ad esempio riproduzione, pausa, ecc), facendo in modo che il telecomando della TV possa controllare la riproduzione.

Purtroppo, mentre la piattaforma CEC è stata inserita a partire dalla versione 1.0 della specifica HDMI, un sacco di televisori più vecchi non supportano questo tipo di standard (ecco perché non funziona): l’unico modo per scoprire se il vostro televisore in grado di far funzionare questa nuova feature è quello di provare semplicemente se funziona sul televisore stesso.

Questa è una funziona che Google avrebbe dovuto inserire tempo fa, ma è comunque cosa buona che Google l’abbia inserito: finalmente gli utenti Chromecast possono utilizzare il loro telecomando per le operazioni più semplici.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *