Android 5.1 avvistato su Nexus 6 e Nexus 4! E spunta la versione Android M! ( foto nell’articolo )

Si fanno sempre più insistenti le voci sulla prossima versione Android che dovrebbe essere Android 5.1 Lollipop, anche se non ne siamo poi cosi sicuri! Negli ultimi mesi si sono susseguite notizie di un possibile aggiornamento da parte di Google, per una nuova versione di Android, già trapelata in alcuni video, con miglioramenti alla UI , ma tutt’ora non è arrivato nulla!

image_new definitivo

Essi perchè sebbene Lollipop soffri ancora di qualche bug quà e là, Google è sempre al lavoro per ottimizzare al massimo il suo nuovo sistema operativo, e renderlo sempre più facile per l’utente, non solo nell’interfaccia grafica ma anche nelle funzionalità. Non a caso i video trapelati i giorni scorsi, che mostravano proprio un Nexus 5 con  a bordo Lollipop 5.1, hanno sottolineato l’importanza di un aggiornamento a livello delle notifiche , o meglio dei toogles di sistema nella barra di notifiche. I toogls attuali infatti, non permettono di vedere, per esempio, la lista delle reti wifi a cui ci si collega, o i diversi dispositivi bluetooth, mentre con Android Lollipop 5.1 questo sarà possibile.

Non solo perchè grazie all’analisi fatta sul nuovo codice sorgente in Chromium, pare che la prossima versione sarà la build LMY40 in arrivo proprio sul Nexus 4 e successivi! La nuova versione dovrebbe portare con se un miglioramento alla gestione della RAM oltre che a numerose ottimizzazioni software, non visibili graficamente. La novità scoperta proprio grazie a Chromium è una nuova fantomatica versione M, a cui si faceva già riferimento tempo fa. Essi perchè pare che all’interno dei laboratori di Google, si stia già lavorando alla prossima versione Android e non a caso essa avrà come iniziale la M. 

Insomma non ci resta che attendere ancora qualche settimana, ma siamo certo che Android 5.1 Lollipop ( oppure M ? ) sta per arrivare per tutta la gamma Nexus attualmente aggiornata alla versione 5.0.2. Non ci resta che aspettare le factory image o comunque una notizia ufficiale di Google!

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *